Sciopero trasporti e mezzi 18 ottobre 2013 a Milano, Torino, Napoli e Palermo: panoramica città per città del grande #sciopero generale di oggi dei sindacati AL Cobas - Club Trasporti e Usb. Ricordiamo che è inoltre in corso uno sciopero dei treni, iniziato già ieri sera, che dovrebbe protrarsi fino alle 21 di oggi.

Lo sciopero di trasporti e mezzi pubblici a Milano, venerdì 18 ottobre 2013, prevede un blocco da parte del personale ATM che durerà dalle ore 8.45 fino alle ore 15, dopodiché un secondo blocco dalle ore 18 fino al termine della giornata. Per quanto riguarda lo sciopero dei mezzi a Torino, invece, le fasce orarie in cui si potrà usufruire di mezzi urbani e suburbani su rete GTT vanno dalle 6 alle 9 e poi dalle 12 alle 15, mentre la situazione cambia per quanto concerne i collegamenti extraurbani: lo sciopero generale a Torino, in tal caso, prevede servizio solo dalla prima corsa fino alle 8 di mattina e poi dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Per quanto riguarda lo sciopero di trasporti e mezzi a Napoli oggi, venerdì 18 ottobre 2013, sarà garantito il servizio tra le 5.30 e le 8 (ultima corsa in partenza) e poi dalle 17 alle 19,30 (ultima corsa in partenza). Infine, per quanto riguarda lo sciopero generale dei trasporti e dei mezzi a Palermo, sono previsti disagi o ritardi sulle linee Amat nell'orario che va dalle ore 8.30 alle ore 17.30.

Grande disagio ovviamente anche per i disservizi decisi nella capitale, oltre allo sciopero delle ferrovie già citato, che riguarderà innumerevoli pendolari e viaggiatori in tutta Italia.