Chi ha meno di 30 anni nella Regione Lazio, nel rispetto dei requisiti richiesti, può accedere ai mezzi pubblici sottoscrivendo abbonamenti con un forte sconto rispetto alle tariffe standard.

Questo dopo che per la misura l'Amministrazione regionale per gli under 30 ha stanziato, sul 2014, ben 12 milioni di euro con particolare riferimento a quei giovani che, nel rispetto di un Indicatore della situazione economica equivalente (Isee) sotto i 20 mila euro, versano in condizioni di disagio e/o possono far leva su meriti a livello scolastico.

La misura, che vuole agevolare i giovani che prendono i mezzi pubblici per andare a #Scuola, al lavoro o frequentare l'Università, e che chiaramente vale anche a Roma per gli abbonamenti annuali Atac, prevede che gli interessati, entro e non oltre la data del 31 marzo del 2014, effettuino online la registrazione dal sito Internet istituzionale della Regione Lazio

In accordo con quanto riportato dal sito Internet del Comune di Roma, gli sconti sugli abbonamenti annuali partono dal 50% ed arrivano fino al 70%.

Dopodiché i richiedenti riceveranno dalla Regione un voucher, per fruire dello sconto sui mezzi pubblici, da presentare presso le biglietterie.

Previste inoltre per casi particolari di disagio economico-sociale riduzioni fino al 90%. Per quel che riguarda Roma, queste sono le biglietterie Atac dove è possibile presentare il voucher: Conca d’Oro per la metro B1; Termini, Laurentina, Ponte Mammolo, Eur Fermi per la metro B; Ottaviano, Anagnina, Battistini e Lepanto per la metro A.  #Università