Mare, relax, divertimento, cibo, mondanità e introspezione. Una vacanza in Salento può regalare tutto ciò a costi lontani anni luce dalle mete esotiche tanto in voga in questi ultimi anni. Geograficamente parlando, il Salento è il 'tacco' del 'Bel Paese': per raggiungerlo ci si impiegano spesso molte ore ma poi la fatica è ripagata dalla visione di luoghi incantevoli. Seppure sia sempre stata una fra le mete più gettonate dagli italiani e dagli stranieri per le amatissime vacanze estive, da qualche anno le terre salentine sono state 'riscoperte' dai vacanzieri che nell'ultimo decennio hanno letteralmente d'assalto le sue spiagge. D'altronde il mare è cristallino e non ha nulla da invidiare perfino alle acque caraibiche, la storia non manca, di divertimenti ce ne sono in abbondanza e per tutte le età, e per finire, il cibo è ottimo, legato ai sapori decisi della tradizione mediterranea.

Andiamo a vedere quali sono le spiagge ed i luoghi imperdibili di questa terra magica.

  • Marina di Pescoluse; più conosciuta come 'le Maldive del Salento' per la sabbia bianca e l'acqua trasparente
  • Punta Prosciutto; acque celesti e spiaggia incontaminata 
  • Torre Sant'Andrea, con i faraglioni e la 'grotta degli innamorati'
  • Torre dell'Orso, dove si può ammirare il famoso 'scoglio delle due sorelle'
  • Porto Selvaggio, incantevole oasi di tranquillità dalle acque cristalline
  • Baia dei Turchi; oasi protetta, si raggiunge a piedi attraversando la pineta.
  • Santa Maria di Leuca; una leggenda narra che questo fu il luogo in cui approdò Enea in fuga da Troia.
  • Porto Cesareo caratterizzato da una natura selvaggia, fatta di dune e acque caraibiche
  • Santa Cesarea Terme; per chi ama le terme qui si trovano sorgenti di acqua solfurea
  • Punta della Suina; spiaggia adatta ai giovani che amano andare al mare nel pomeriggio e fermarsi per un aperitivo fino al tramonto 
Dopo aver trascorso delle meravigliose giornate al mare, ricordate che il Salento offre anche molti luoghi storici da visitare. Certo, durante i mesi di luglio ed agosto, le temperature potrebbero essere proibitive per delle visite culturali di giorno ma anche di sera, passeggiando, si può godere della magica atmosfera delle serate salentine. Andiamo ora a vedere le città ed i paesi più caratteristici da visitare, non dimenticando che tornando verso nord, soprattutto per i villeggianti dell'Italia centro e settentrionale che raggiungono il Salento in automobile, si possono visitare altri luoghi meravigliosi come il famosissimo paese di Alberobello, lo zoo safari di Fasano (per i bambini un luogo imperdibile), Ostuni

  • Lecce; con i suoi palazzi barocchi in pietra leccese è davvero un incanto. Adatta sia ad una serata tra amici che ad una passeggiata romantica.
  • Gallipoli; conosciuta anche come la 'Perla dello Ionio'. Negli ultimi anni è diventato uno dei luoghi più glamour d'Italia.
  • Otranto; il centro storico fa parte dei 'borghi più belli d'Italia'. La cattedrale merita una visita per ammirare i mosaici che ricoprono praticamente tutto il pavimento.