Confermando l'interesse di Moby per la creazione delle giuste condizioni di viaggio, la compagnia ha stipulato due accordi con altrettante aziende, aumentando in questa maniera il comfort e le possibilità date ai propri viaggiatori. Anche questa volta Moby si è presa in carico il benessere e il divertimento dei più piccoli, prima di ogni altra cosa come fa ormai da tempo, per permettere a tutti di rilassarsi e divertirsi con i propri figli durante le ore di traversata per la Sardegna, la Corsica o l'Elba... con un occhio di riguardo anche per gli amici animali


Ecco che, insieme alle attrazioni già presenti - pensiamo ad esempio alle numerose aree dedicate al gioco - Moby offre ai tuoi bambini la possibilità di svagarsi; in partnership con SOFFAS, infatti, dall'11 agosto offrirà a tutti i piccoli ospiti numerosi gadget come pennarelli, nastro adesivo, matite, gomme e altri piccoli regali, tutti brandizzati con i popolari personaggi dei Looney Tunes, che caratterizzano già da tempo le fiancate delle navi e gli interni. 


Moby ha pensato poi anche agli amici a 4 zampe: oltre a mettere a disposizione cabine dedicate esclusivamente a loro con specifici sistemi di pulizia, il vettore della Balena Blu ha stretto un accordo con Zoetis, una società internazionale che si occupa di ricerca, sviluppo, produzione e commercializzazione di vaccini per uso veterinario. In base a questo accordo, quindi, Zoetis ha creato del materiale informativo per aiutare gli animali domestici nel caso in cui dovessero presentarsi sintomi di cinetosi - meglio conosciuta come mal d'auto; si potranno quindi riconoscerne i sintomi, come comportarsi e come evitarla, in modo tale da salvaguardare sempre il benessere del proprio amico peloso, anche in viaggio. Sempre grazie a Zoetis, i cuccioli che verranno portati avranno in regalo una borraccia firmata dall'azienda.

Ecco quindi che, anche in questo caso, Moby va incontro ai proprio clienti proponendo accordi nell'ottica di un miglioramento della qualità del servizio.

L'ultima parola, ovviamente, spetta ai viaggiatori.