Quali sono le spiagge più belle in Italia? Nel numero di agosto della rivista "Turisti per caso" sono state messe in classifica le 20 spiagge più belle che abbiamo a pochi passi da casa. Veri e propri angoli di paradiso senza dover affrontare viaggi a lunga distanza, ideali per rilassarsi in questa estate 2014, soprattutto per gli amanti del mare. E allora vediamo insieme quali sono e dove si trovano le spiagge più belle, procedendo a ritroso dal ventesimo al primo posto. Al ventesimo posto la Spiaggia di Cavoli, nell'Isola dell'Elba, a poca distanza da Marina di Campo, facilmente raggiungibile grazie alla buona segnaletica. Diciannovesimo il litorale del di Castelporziano, vicino Roma: spiaggia selvaggia con poco cemento e alle spalle belle dune e macchia mediterranea.

Al diciottesimo posto si classifica Villasimius, in provincia di Cagliari, la spiaggia più bella del sud della Sardegna: in particolare da visitare le spiagge di Simius e di Campulongu. Diciassettesima la Cala Violina di Scarlino, nella provincia di Grosseto, conosciuta come il Mare della Maremma: ci si accede solo a piedi o in bici. Al 16° posto ritroviamo la Sardegna con la spiaggia di Cala Grande, Valle della Luna in provincia di Oristano, ideale per chi ama lo snorkeling. Quindicesima, la Riserva dello Zingaro, a pochi chilometri dalla conosciutissima San Vito lo Capo, in provincia di Trapani: varie spiagge che si susseguono una dopo l'altra: se non trovate posto nella prima, continuate ad andare avanti, troverete posto! Quattordicesima si classifica Palmi, in provincia di Reggio Calabria: acqua cristallina, anzi "trasparenza turchina" e spiaggia poco invasa dagli stabilimenti balneari.

I migliori video del giorno

Al 13° posto Maratea, nella parte tirrenica della Basilicata: da vedere assolutamente la spiaggia di Fiumicello. Dodicesima Capo Vaticano, sempre in Calabria e all'11° posto Polignano a Mare, nella provincia sud di Bari: acque limpide nella caletta del paese di Domenico Modugno. Decimo posto per la Spiaggia del Porto a Palinuro, nel salernitano, mentre un gradino più su troviamo la Spiaggia di Scala dei Turchi Realmonte, pareti rocciose a picco sul mare nella provincia di Agrigento.

Ottava la Spiaggia dei Conigli, vicino Lampedusa, definita come le "Maldive italiane" mentre al settimo posto si classifica la Riviera del Conero: sabbia e ghiaia a Mezzavalle, ci si arriva dopo una passeggiata salutare nella natura più selvaggia. Sesto posto per la spiaggia della Pelosa a Stintino, nella parte nord ovest della Sardegna: sabbia bianca e mare cristallino. Bella, tanto è vero che le Poste Italiane ne hanno fatto una cartolina pubblicitaria al proprio marchio che dura da oltre un decennio.

Quinto posto ancora per una spiaggia sarda: quella di Arzachena, vicino Palau, sull'altro versante a nord della Sardegna. Acqua bassa, chiara e spiaggia con sabbia fine. L'ideale soprattutto per chi ha i bambini al seguito. Quarto posto per la spiaggia dei Maronti, ad Ischia, mentre al terzo posto si classifica la spiaggia rocciosa di Favignana, in provincia di Trapani. Curiosi di sapere i primi due posti a chi appartengono? Secondo posto alla Puglia, alla spiaggia di Torre dell'Orso, nel pieno del Salento leccese, nella marina di Melendugno: uno spettacolo naturalistico che tutto il mondo ci invidia. Al primo posto ancora una spiaggia sarda: Cala Goloritzè nel Golfo di Orosei, ci si arriva a piedi perché è incastrato tra i monti e non avrete il disturbo delle barche a motore. Un paradiso naturale. #vacanze estive