Roma o Firenze? Sono queste due città del centro Italia tra le mete preferite degli italiani durante i giorni di Pasqua.  Andiamo a conoscere nel dettaglio le opportunità che offrono queste due splendide perle della nostra Penisola, nella speranza che le condizioni del tempo assistano i turisti.

Chi non ha mai visto la Capitale, chi l'ha vista e se n'è innamorato, chi non può fare a meno di tornarci, chi ci vive ma nella frenetica vita di tutti i giorni non ha l'opportunità di godersela: qualsiasi sia la vostra motivazione, una visita a Roma è senz'altro un'esperienza indimenticabile. Se possibile l'Urbe assume connotazioni ancora più magiche in particolari periodi dell'anno: uno di questi è senza dubbio quello di Pasqua che in questo 2015 cade nei giorni del 4, 5 e 6 aprile.

Se non avete ancora pianificato cosa fare durante le festività pasquali, Roma offre opportunità infinite all'insegna della cultura, dell'arte, della natura e del divertimento. Andiamo a passare in rassegna cosa vedere e cosa fare a Roma in questo periodo di festa. 

Come detto, durante i giorni di Pasqua, la città diviene ricca di attrattive, in particolare di natura religiosa: i momenti più suggestivi sono senz'altro quelli che si vivono durante la lavanda dei piedi in San Giovanni in Laterano, la famigerata Via Crucis che prende vita dal Colosseo, la Veglia Pasquale e poi la Santa Messa che vedrà la celebrazione di Papa Francesco.

Ma quest'anno la Capitale strizza l'occhio anche alle tasche dei tanti appassionati d'arte. Grazie all'iniziativa, 'Domenica al museo', si potrà accedere ai musei romani completamente gratis: in particolare si parla di musei statali e comunali, compresi anche alcuni siti archeologici.

I migliori video del giorno

Colosseo, Terme di Diocleziano, Galleria Borghese, Altare della Patria, Palazzo Venezia sono solo alcuni dei siti che è possibile visitare gratuitamente (sul sito ufficiale del Mibact è presente l'elenco dei musei che aderiscono all'iniziativa). Se avete voglia, alle porte di Roma, ci sono le ville di Tivoli (Villa d'Este e Villa Adriana, anch'esse con ingresso gratis) che meritano una visita.

Possibilità anche per gli amanti della natura: le famiglie con bambini non possono perdersi lo spettacolo delle ville romane immerse nel verde. In questo senso meritano una citazione Villa Borghese, Villa Doria Pamphili, Parco dell'Appia Antica e Villa Torlonia, ideale per una passeggiata all'aria aperta all'insegna del relax o dello sport.

Siete stanchi della Capitale? Un'alternativa altrettanto allettante è rappresentata da Firenze che garantisce occasioni per tutti i gusti: coppie, famiglie con bimbi e gruppi di amici avranno tutto a disposizione per passare giornate fantastiche. Per Pasqua il capoluogo toscano si colora grazie allo scenario spettacolare creato dallo 'Scoppio del Carro': di fronte al famoso Duomo, si da vita ad uno spettacolo di fuochi d'artificio.

Per i fedeli assolutamente da non perdere è la rievocazione della Passione di Cristo che avviene a Grassina, a pochi chilometri da Firenze. Per gli amanti dell'arte tante le opportunità: la Galleria degli Uffizi (da segnalare la polemica relativa al possibile sciopero dei lavoratori per cui si attendono aggiornamenti), la Galleria dell'Accademia e il Museo Nazionale del Bargello. Chance anche per gli amanti dello sport, con il Giardino di Boboli e il Parco delle Cascine, mentre per rilassarsi è ideale la zona di Fiesole per godere dello spettacolare panorama della Capitale del Rinascimento. #Eventi