Il 31 maggio 2015 si svolgeranno le Elezioni Amministrative e regionali in Italia. Molti elettori, che attualmente si trovano lontani da casa per lavoro o studio, dovranno tornare nel loro luogo di residenza per poter votare. Per questi cittadini che si metteranno in viaggio sono state pensate delle agevolazioni su treni, aerei e traghetti. Gli sconti per gli elettori li abbiamo potuti conoscere già negli anni scorsi e pure per la tornata elettorale di fine maggio saranno riproposti dalle varie aziende. Troviamo Trenitalia e Italo NTV per quanto concerne il trasporto ferroviario, poi Alitalia per i collegamenti aerei e Tirrenia per quelli marittimi.

Nel corso di questo articolo andremo a scoprire i dettagli di ciascuna agevolazione, con la percentuale di sconto usufruibile.

Trenitalia, Italo NTV, Alitalia e Tirrenia, sconti per le elezioni 2015

In occasione delle elezioni programmate per il 31/05, e 1/06 nella sola Sicilia, troviamo diverse agevolazioni messe a disposizione degli italiani da parte delle aziende di trasporto. In tutti i casi, ciascun passeggero dovrà essere munito di tessera elettorale (dichiarazione sostitutiva in caso di mancanza), mentre nel viaggio di ritorno dovrà mostrare il timbro che certificherà l'avvenuta votazione. Alitalia offre una riduzione del 40% fino a 40 € sul biglietto a/r, tasse aeroportuali escluse. Tale opportunità sarà a disposizione degli elettori entro il 31/05, per viaggi da effettuarsi tra il 24/05 e il 7/06 su tutti i voli nazionali, fatta eccezione per quelli aventi regime di continuità territoriale e quelli operati in code-share.

I migliori video del giorno

Trenitalia propone due differenti percentuali di sconto, una pari al 70% per viaggiare sui treni nazionali, dalle Frecce agli InterCity ed Espressi, ed una pari al 60% per viaggiare sui treni regionali. La riduzione sarà solamente sulla tariffa Base. Riguardo a Italo NTV, invece, l'agevolazione per gli elettori è del 60%, ma solamente per chi sarà coinvolto dalle elezioni regionali 2015, dunque su alcune delle tratte in ambiente Smart o XL sulle tariffe Economy e Flex. I viaggi devono avere come destinazione oppure origine Venezia, Mestre, Padova, Firenze, Napoli e Salerno ed essere effettuati tra il 21/05 e il 10/06.

I residenti in Sardegna, Sicilia e Puglia, infine, avranno modo di approfittare delle tariffe agevolate di Tirrenia per viaggiare in traghetto. Lo sconto in questione è del 60% e sarà valido per i viaggi la cui partenza sarà entro 10 giorni prima e dopo le elezioni 2015. Le tratte sono quelle da Genova in direzione di Olbia e Porto Torres, da Civitavecchia verso Olbia, da Napoli verso Cagliari e Palermo, da Palermo a Cagliari e viceversa ed, infine, da Termoli alle Isole Tremiti.