L'iniziativa è stata chiamata " Tropea & Capo Vaticano in Treno". Si tratta di un accordo stipulato tra Trenitalia e il consorzio CO.GE.TUR, che permetterà a tutti coloro che vanno in vacanza nelle zone di Tropea e Capo Vaticano, di raggiungere la destinazione in treno e soprattutto senza pagare nulla.

Come funziona la promozione

Per poter usufruire della promozione, bisogna prenotare le proprie vacanze in una delle strutture convenzionate con CO.GE.TUR. Chi prenota in una di questa strutture ha automaticamente diritto a un rimborso di massimo 40€ per persona sul biglietto del treno utilizzato per arrivare nella destinazione prescelta.

E' possibile avere anche il rimborso del biglietto del ritorno, sempre con il limite dei 40€ a persona, semplicemente prolungando il proprio soggiorno da una a due settimane di vacanza. Per avere diritto al rimborso, il biglietto deve essere acquistato nelle categorie di prezzo BASE, ECONOMY o FAMILIA. Il rimborso del biglietto acquistato presso le agenzie di viaggio convenzionate, sarà effettuato all'arrivo nella struttura alberghiera prenotata.

L'applicabilità della promozione sulle Frecce e i treni regionali

La promozione non ha limiti sui destinatari, possono usufruirne sia giovani che famiglie, sia italiani che stranieri. E' possibile usufruire dell'iniziativa acquistando un biglietto su uno qualsiasi dei Frecciargento o Frecciabianca che arrivano alle stazioni di Lamezia Terme, Vibo Valentia e Rosarno.

I migliori video del giorno

Anche le soluzioni combinate con i treni regionali possono essere rimborsate, basta che il viaggio abbia come destinazione finale Briatico, Zambrone, Parghelia, Tropea, Santa Domenica o Ricadi.

Ulteriori vantaggi della promozione

I vantaggi di questa promozione non terminano con il rimborso del biglietto del treno. Tutti coloro che arrivano alle stazioni di Briatico, Zambrone, Parghelia, Santa Domenica, Tropea o Ricadi, possono usufruire si un servizio di trasferimento gratuito dalla stazione all'hotel, provveduto dalle strutture stesse. E se si arriva in una stazione diversa da quelle prima elencate, è comunque possibile avere un servizio di trasferimento a tariffe agevolate contattando semplicemente le strutture convenzionate. #vacanze estive #Viaggi Low Cost