Il Boeing 727 è un aereo di linea che è stato prodotto dall’azienda statunitense a partire dagli anni sessanta. L’aeroplano è tra i più famosi nel campo aereo, in particolar modo grazie ai ripetuti record di vendite che ha fatto registrare nel corso degli anni. Ieri mattina è stato l’ultimo giorno di volo per il primo aeromobile Boeing 727, decollato da Paine Field dopo anni dedicati a dei particolari lavori di restauro. Paine Field è un annoverato centro di sviluppo e manutenzione di Boeing, situato nell’area di Everett – Washington.

Il velivolo troverà casa nella storica sede del Museum of Flight situato a Seattle, dove sarà esposto ai visitatori già a partire dalle prossime settimane.

L’ultimo volo è andato via senza alcun intoppo, grazie ad un rapido viaggio della durata di quindici minuti per raggiungere la città di Seattle che è situata a circa trenta miglia dal centro di Washington. All’arrivo a Seattle, l’aeroplano è stato accolto con una memorabile cerimonia di festeggiamenti che ha visto come protagonista lo storico personale di bordo del velivolo.

Alcune hostess hanno ricordato particolari aneddoti relativi alle particolarità degli interni dell’aereo, gli spazi ristretti per il passaggio dei carrelli delle bevande e le acrobazie necessarie per la gestione dei passeggeri. Il Boeing 727 è stato ad ogni modo un aereo di classe, sinonimo di sviluppo economico e sociale. Il velivolo, noto per la sua registrazione N7001U, ha fatto il suo primo volo 52 anni fa, noto come il primo Boeing 727 che ha sfrecciato tra le nuvole americane. L’aeromobile è stato il primo dei suoi 1.831 “gemelli” che hanno volato per le compagnie aeree di tutto il mondo (anche lowcost) e che ha contribuito a consolidare il posizionamento di mercato dell’allora nascente azienda Boeing, come un produttore di velivoli d'elite. L'ultimo esemplare di Boeing 727 è uscito dalla catena di montaggio nel 1984, ed è stato in gran parte ritirato dai servizi di linea in tutto il mondo da oltre un decennio.

I migliori video del giorno

L’aereo sarà disponibile per le visite del pubblico già nelle prossime settimane. Successivamente sarà spostato in un padiglione ancora in costruzione, specifico per il suo collocamento. #Viaggi Low Cost