In una ipotetica classifica dei poeti più amati d'Italia, non c'è dubbio che dopo Dante giunga Leopardi. Le sue poesie, così come la sua stessa immagine, sono ormai ovunque: dalle 'Serrande d'arte', simbolo della street arte milanese, alle descrizioni che seguono le foto dei post su Instagram. Ma davvero conosciamo la vita, il pensiero e l'opera del 'Giovane favoloso', così come l'ha voluto rinominare il regista Mario Martone nel suo film?

Alla scoperta di Giacomo Leopardi

Un'idea per scoprire, o riscoprire, Giacomo Leopardi può essere quella di fare un viaggio nella sua città natale, Recanati.

Pubblicità

In occasione della Quarta giornata europea dei Parchi Letterari, domenica 21 ottobre il comune di Recanati, insieme al sistema museale della città e alla società Dante Alighieri, organizza il Colle dell'Infinito experience, ovvero una passeggiata lungo le vie e i luoghi che più hanno ispirato i canti e le operette di Leopardi.

Il tour, fissato per le ore 12, 15 e 17, prevede una visita alla Chiesa di Monte Morello, alla scalinata di Nerina e infine proprio a quel colle, anzi 'ermo colle', che negli anni 1818-1819 gli ispirò il più celebre dei suoi piccoli idilli, l'Infinito.

Una copia della poesia, il cui manoscritto è stato battuto all'asta per più di 150 milioni, verrà donata a tutti i visitatori

Solo Giacomo Leopardi? Gli altri parchi letterari da visitare

Oltre al "Colle dell'Infinito experience", nella stessa giornata del 21 ottobre si potranno visitare lungo tutta la penisola numerose case museo, mostre o sentieri naturalistici: tutti i luoghi che hanno ispirato, in ogni tempo, l'inventiva e la fantasia dei poeti e letterati italiani. Esattamente in tutta Italia saranno straordinariamente aperti ben 25 parchi letterari.

Pubblicità

A differenza delle consuetudinarie visite, i turisti e appassionati di lettura saranno accompagnati da guide speciali, attori che, nei panni dei letterati, reciteranno poesie e brani di fama internazionale.

La letteratura si riscopre attraverso la conoscenza del territorio e al tempo stesso il territorio rivive grazie agli artisti che hanno donato loro una fama internazionale. Da Nord a Sud, in compagnia di Dante, Petrarca, Leopardi e d'Annunzio. Non solo: anche Grazia Deledda nel parco letterario in provincia di Nuoro che la ricorderà soprattutto per il suo romanzo Canne al Vento.

Per appassionati e turisti una domenica all'insegna dell'arte e della letteratura. Per gli studenti e gli universitari, un'occasione per fare un po' di ripasso in vista della prossima interrogazione o, semplicemente, per fare bella figura con il docente d'italiano. E voi quale meta sceglierete per il vostro weekend?