Pubblicità
Pubblicità

Diego #Della Valle è tornato a parlare di #Fiorentina e lo ha fatto, seppur ricordando che il presidente della Viola è il fratello, con i toni del padrone sicuro e deciso.

Diego Della Valle: "Nessuno tocchi la Fiorentina, via gli avvoltoi, lasciamola lavorare in pace"

"Togliamogli gli avvoltoi intorno alla Fiorentina e facciamo lavorare la squadra con vicino i fiorentini veri ed i tifosi come siamo io e mio fratello". Al salone mondiale delle calzature alla Fiera di Milano DDV ha precisato. "Non dovrei parlare della Fiorentina, in famiglia infatti ognuno di noi fa il suo mestiere ed il presidente in questo caso è mio fratello Andrea. Ma lasciamo lavorare tutti con la giusta tranquillità e ne riparleremo senz'altro tra un po' ".

Molti addetti ai lavori parlano comunque di vendita vicina per la Fiorentina

Soltanto poche ore fa diversi giornalisti ed addetti ai lavori avevano invece intensificato le voci di una cessione imminente della Società.

Pubblicità

Mario Sconcerti aveva ad esempio pronosticato la possibilità che il compratore sia stato già trovato e che l'operazione si sarebbe chiusa a breve: impressione dovuta alla politica finanziaria chiara attuata dai Della Valle negli ultimi tempi (cliccate qui per leggere le parole dettagliate del giornalista Rai, ex Sky [VIDEO]). Ed anche lo stesso Ivan Zazzaroni aveva ricordato come tutti nel mondo del calcio conoscano l'intenzione ferma dei Della Valle di cedere la Fiorentina.

Ma allora dove sta la verità?

Da una parte la Società che fa sapere che, a parte qualche chiacchiericcio senza valore, nessuno si è ancora mai presentato concretamente per acquistare la Fiorentina, dall'altra le voci di una cessione imminente: ma dove sta la verità? Come al solito tutto ruota intorno al discorso stadio e, soprattutto, di Cittadella commerciale: una Fiorentina con il via libera, però quello vero ed effettivo, ai lavori di costruzione, con tanto di mercato spostato realmente dalla Mercafir, avrebbe un valore nettamente più alto rispetto a quello di oggi, e quindi potrebbe spingere i Della Valle a restare (insieme ad un socio che partecipi all'enorme investimento richiesto) con rinnovate ambizioni, o a vendere ma pretendendo una cifra nettamente superiore dai potenziali acquirenti.

Pubblicità

Nei prossimi mesi si attendono quindi novità importanti in quest'ottica.

Se volete conoscere giorno per giorno tutte le notizie sulla Fiorentina, cliccate sul pulsante posto a destra o sotto al nome dell'autore di questo articolo (in alto, sotto al titolo), che riconoscerete subito perchè è denominato Segui!