Il posticipo del Monday night dell’8a giornata di Serie A, lunedì 21 ottobre alle ore 20,45, propone un’interessantissimo Brescia-Fiorentina, partita che promette tante emozioni e diversi goal, vista l'alta qualità dei protagonisti dei due attacchi.

Brescia: affaticamento muscolare per Martella

Eugenio Corini non vede l’ora di tornare a giocare, dopo la pausa e la gara rimandata col Sassuolo per la morte del patron neroverde Giorgio Squinzi, ma ha due dubbi di formazione, perché Martella è vittima di un affaticamento muscolare ed è in preallarme Matjeu.

Mentre a centrocampo o giocherà Dessena con Romulo trequartista, oppure Spalek trequartista, con Romulo interno ed appunto Dessena in panchina.

Quest’ultimo è comunque il favorito per il posto da titolare a centrocampo, mentre in difesa tutto dipenderà dalle capacità di recupero di Bruno Martella.

Fiorentina: due dubbi per Montella

Dall’altre parte, sponda Fiorentina, Vincenzo Montella è alle prese con due giocatori in via di recupero ma ancora acciaccati.

Parliamo di Badelj, che non si è mai allenato con la sua Nazionale, e di Chiesa uscito al 39’ del primo tempo di Italia-Grecia per un problema al flessore. I due dovrebbero recuperare, ma in preallarme ci sono rispettivamente Benassi (nel ruolo di interno dove rende molto bene, con Pulgar riportato nel suo ruolo da regista) e Ghezzal, che si è fatto notare positivamente nelle due amichevoli durante la sosta, disputate rispettivamente dalla Fiorentina contro Pistoiese e Grassina.

Pedro sta molto meglio (in goal in entrambe le ultime due gare giocate col Brasile Under23) e sarà convocato per la prima volta con la Prima Squadra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Curiosità

Brescia-Fiorentina: curiosità, dove vederla e probabili formazioni

Negli ultimi 18 confronti al Rigamonti i padroni di casa si sono imposti una sola volta e per 3-0, mentre hanno subito nove sconfitte ed impattato otto pareggi nelle altre partite disputatesi.

Brescia-Fiorentina è anche il duello tra Ribery e Balotelli perché, come ne abbiamo specificamente parlato in un altro articolo, in estate Commisso avrebbe voluto acquistare il centravanti ora al Brescia, mentre il direttore sportivo Pradè ha preferito dirottare l’investimento su Franck Ribery (4 milioni netti all’anno più bonus).

La partita sarà trasmessa su Sky (canale 202) ed in streaming per gli abbonati attraverso i servizi Now TV e SkyGo.

Probabili formazioni

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju (Martella); Bisoli, Tonali, Dessena (Spalek); Romulo; Balotelli, Donnarumma. All. Eugenio Corini

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj (Benassi), Castrovilli, Dalbert; Chiesa (Ghezzal), Ribery.

All. Vincenzo Montella.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto