Sabato 16 e domenica 17 settembre torna il campionato con la quarta giornata [VIDEO] e di conseguenza anche la rubrica sui pronostici di #Serie A. Fin qui la campagna europea delle squadre italiane non è stata di quelle da ricordare. La Juventus ha perso 3-0 al Camp Nou venendo travolta da un Leo Messi in stato di grazia. Nella stessa serata, la Roma è stata schiacciata all'Olimpico dall'Atletico Madrid e deve ringraziare il portiere Alisson se non ha perso davanti al proprio pubblico mantenendo il risultato sullo 0-0 iniziale. Ieri sera è giunta come un fulmine a ciel sereno la sconfitta del Napoli, andato ko per 2-1 sul campo dello Shakhtar Donetsk.

Pubblicità
Pubblicità

Le scommesse del quarto turno

Pronostico Crotone-Inter (2): la solidità mostrata dai calciatori di Luciano Spalletti ci fa dormire sogni tranquilli in vista dell'anticipo di sabato pomeriggio. Per i nerazzurri la trasferta dell'Ezio Scida dovrebbe essere una passeggiata. I tifosi si aspettano la quarta vittoria consecutiva in campionato, il Crotone al momento pare lontano parente della squadra del girone di ritorno della passata stagione.

Pronostico Fiorentina-Bologna (1): i viola avevano già disputato una bella partita a San Siro, dove avevano messo in difficoltà l'Inter. Dopo il passo falso della seconda giornata, sono risorti a Verona, mettendo a nudo le difficoltà della squadra di Fabio Pecchia. Contro il Bologna partono favoriti e non può essere altrimenti.

Pronostico Roma-Verona (over 2,5): all'Olimpico c'è aria di goleada.

Pubblicità

Dopo l'imbarcata presa domenica scorsa contro la Fiorentina, la difesa dell'Hellas potrebbe subire una nuova umiliazione anche a Roma. Calciatori come Dzeko, Perotti e lo stesso Nainggolan potrebbero essere i protagonisti di un lungo banchetto.

Sassuolo-Juventus (2): se la storia ci insegna qualcosa, sappiamo già come andrà a finire al Mapei Stadium. Raramente negli ultimi 6 anni la Juve ha sbagliato due partite di fila. Dopo la sconfitta in Champions League contro il Barcellona, la squadra bianconera ripartirà come se nulla fosse successo.

Milan-Udinese (1): un episodio sfortunato, così i tifosi hanno cercato di archiviare la trasferta dell'Olimpico di domenica scorsa, iniziata male e terminata peggio per la squadra di Vincenzo Montella, stasera impegnata nella trasferta sul campo dell'Austria Vienna [VIDEO]. I friulani non rappresentano una seria minaccia ed il Diavolo ha voglia di ripartire.

Napoli-Benevento (over 2,5): perdere la prima in Champions League in un girone che sulla carta è alla portata non è stato proprio il miglior biglietto da visita che i partenopei potessero mostrare all'Europa.

Pubblicità

Detto questo, la squadra di Sarri saprà ripartire ancora con maggiore determinazione e voglia contro la vittima sacrificale designata dal calendario.

Torino-Sampdoria (x): i blucerchiati hanno saltato la sfida di sabato sera per via del maltempo abbattutosi sull'intera Liguria. Al momento sono ancora a punteggio pieno. Anche il Torino vive un bel momento. Sarà una partita molto equilibrata, che probabilmente si concluderà con un pareggio.

Spal-Cagliari (x): partita insidiosa sia per i padroni di casa che per gli ospiti. I ferraresi sono una delle sorprese più piacevoli di questo inizio di stagione, ma l'entusiasmo delle prime gare potrebbe scemare presto. La squadra di mister Rastelli è più esperta, gioca da maggiore tempo insieme e questo potrebbe essere un vantaggio.

Chievo-Atalanta (x): non ci sbilanciamo a favore degli orobici perché siamo ad inizio campionato, fase tradizionalmente favorevole alle squadre allenate da Maran, meno per quelle di Gasperini. Inoltre l'Atalanta ha cambiato tanto rispetto alla passata stagione, palesando già le prime difficoltà.

Genoa-Lazio (1): puntiamo sulla sorpresa, sulla "ferocia" mostrata nei primi venti minuti contro la Juventus, sulla stanchezza mentale e fisica della Lazio reduce dal successo contro il Milan e impegnata stasera in Europa League. Il Grifone può realmente essere la sorpresa della quarta giornata di campionato. #pronostici calcio