A meno di due giorni dalle tappe che decideranno il vincitore del 99esimo Giro d’Italia, arriva la penultima occasione per i velocisti nella 17esima tappa da Molveno (Trento) a Cassano d’Adda (Milano) su un percorso di 196 km. Ritrovo di partenza al Park Lido di Molveno, piccolo centro di circa 1000 abitanti ai piedi delle Dolomiti del Brenta. Classica sfilata cittadina e inizio ufficiale della tappa al km 0 sulla SS 421. Il traguardo è posto in Via Europa a Cassano d’Adda, comune dell’interland milanese di 19000 abitanti. Per entrambi i comuni è l’esordio come sede di tappa di un Giro d’Italia.

Il percorso

Prima metà di frazione con diversi saliscendi fino all’unico Gran Premio della Montagna di giornata, il Passo Sant’Eusebio (4° categoria).

Pubblicità
Pubblicità

Dopo lo scollinamento a quota 570 metri s.l.m. e il passaggio da Brescia, il percorso diventa pianeggiante fino al traguardo di Cassano d’Adda, un rettilineo di 600 metri dopo l’ultima curva della giornata.

I favoriti

Prevedibile che la tappa finisca allo sprint con le squadre dei velocisti pronte a rintuzzare eventuali attacchi per scongiurare che una fuga arrivi al traguardo. Dopo i ritiri dei tedeschi Marcel Kittel, vincitore nelle due volate olandesi sui traguardi di Nijmegen e Arnhem, e di André Greipel, primo a Benevento, Foligno e Bibione, occasione di vittoria per i velocisti capaci di superare le dolomiti. Potrebbe finalmente arrivare la vittoria per Giacomo Nizzolo (Trek Segafredo), attualmente leader della classifica a punti, ma che, come dichiarato dopo la sconfitta di Bibione, è alla ricerca di una vittoria di tappa.

Pubblicità

Avversari di giornata, per la maglia rossa di questo giro, Sacha Modolo (Lampre Merida), Sonny Colbrelli (Bardiani Csf) e Kristian Sbaragli (Team Dimension Data).

Tappa dedicata a Gianni Motta

Il Giro arriverà a Cassano d’Adda, città natale di Gianni Motta, proprio nell’anno del cinquantesimo anniversario della sua unica vittoria nella corsa rosa. Un omaggio ad un campione del passato, ancora oggi molto attivo nel settore sportivo. #Ciclismo #Giro d'Italia