La #NASA da sempre lavora incessantemente per individuare e tenere sotto controllo i pericoli che provengono dallo spazio. Infatti, monitorava costantemente già da tempo 5 #Asteroidi che erano potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta. Ma è di soli pochi giorni fa la notizia che vede il numero di questi asteroidi 'pericolosi' per la Terra salire a 10. C'è da chiedersi se il pericolo sia imminente oppure non dobbiamo preoccuparci? Andiamo a vedere nel dettaglio la notizia.

Gli asteroidi un vero cataclisma per la Terra

Le agenzie spaziali che da tempo tengono sotto controllo e studiano gli asteroidi hanno rassicurato tutti, affermando di avere a disposizione potenti telescopi di ultima generazione, come i NEOVISE (Nera Earth Object Wide Field Survey Explorer), che aiutano ad intercettare gli oggetti che rappresentano un pericolo per la Terra. Comunque è stato proprio NEOVISE a rilevare i 10 asteroidi potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta e il ricercatore principale della NASA, Amy Mainzer, ha dichiarato che questo telescopio è una risorsa molto preziosa, poiché non solo è indispensabile per la scoperta di nuove comete e asteroidi, ma aiuta anche a svelare informazioni in più sugli oggetti spaziali che già conosciamo.

Pubblicità
Pubblicità

Un video per spiegare la situazione

La NASA ha anche caricato su YouTube un video per spiegare in modo semplice a tutti, la quantità enorme di oggetti spaziali che ci circondano e tutti quelli che sono passati vicini alla Terra, nel periodo che va dal 25 gennaio 2014 all'11 febberaio 2017. Questi potrebbero essere pericolosi per il nostro pianeta perché potrebbero sfiorarlo, provocando un vero e proprio disastro mondiale. Basterebbero dei piccoli frammenti di asteroidi a distruggere intere nazioni. Negli ultimi giorni è stata individuata Psiche 16, una cometa che potrebbe far collassare l'intera economia mondiale. Gli studi che riguardano la scoperta e l'intercettazione di questi corpi stellari, potenzialmente pericolosi per la Terra, sono molto importanti perché meteoriti e comete potrebbero distruggere intere nazioni in pochi secondi.

Pubblicità

Ultimamente è stato scoperto un esopianeta, Kelt 9B, di cui non si sa quasi niente e di cui è stata fatta una eccezionale ricostruzione 3D. Non ci resta quindi che aspettare le notizie che provengono dagli studiosi per cercare di capire che cosa stia accadendo intorno alla Terra. #scienza