Sono molte le persone fra filologi, scienziati e appassionati del settore che si chiedono quante informazioni contenute nella Bibbia rispecchino la realtà. Infatti, interpretare il Testo Sacro non è semplice, poiché il significato di molti passi, risulta poco chiaro. Ma negli scorsi giorni è balzata agli onori della cronaca una notizia, che ha come soggetto un quadro che raffigura un evento narrato dalla Bibbia, ovvero la crocifissione di Cristo. A primo impatto la pittura non dimostra anomalie, ma ad un'analisi attenta si nota che nel dipinto è rappresentato un UFO. Ma nelle ultime ore una notizia che riguarda proprio la morte di Gesù è diventata virale.

Pubblicità
Pubblicità

Andiamola a vedere insieme

Molecole di sangue

Alcune particelle di sangue sono state estrapolate dalla Sacra Sindone di Torino, ovvero il lenzuolo mortuario in cui la tradizione vuole che sia stato avvolto il corpo del messia cristiano. Dalle analisi compiute sulle tracce ematiche, si può evincere che i livelli di Creatinina e Ferratina erano incredibilmente alti nel momento del decesso, cosa che ha confermato che la vittima avvolta nel sudario ha molto sofferto prima di morire. Infatti come spiega il Prof. Elvio Carlino, dell'Istituto di Cristallogia di Bari, livelli così alti di queste due sostanze si possono trovare nel sangue di persone che hanno subito dei traumi poco tempo prima del decesso.

E' proprio il sangue di Gesù quello sulla Sacra Sindone?

Appare difficile dire se il sangue estrapolato dalle fibre della sindone sia proprio quello di Gesù, poichè non siamo sicuri che il corpo avvolto nel tessuto di lino conservato nel Duomo di Torino sia proprio quello di Cristo.

Pubblicità

Infatti molte persone ritengono che la sindone sia un falso medievale e non abbia nulla a che fare con la crocifissione di Gesù. Ma se questo fosse vero, e venisse confermato che il corpo sia quello del messia cristiano, vorrebbe dire che le analisi condotte confermerebbero che le notizie riportate nella Bibbia sulla morte di Gesù siano vere ed attendibili. In attesa di nuove notizie, abbiamo molti altri misteri su cui indagare, come quello di alcune incisioni ritrovate in Valcamonica, in un sito dell'UNESCO, che secondo alcuni rappresenterebbero la prova lampante che dimostra che gli alieni siano già atterrati sul pianeta Terra. Sono molti i teorici del complotto che sostengono, infatti, che le divinità contenute nella Bibbia siano in realtà degli extraterrestri. Come sempre in assenza di notizie certe sta a voi scegliere in cosa credere. A voi i commenti. #vaticano #religione