Circa un secolo fa in Piemonte naquero dei dolcetti molto carini e molto buoni, si tratta dei baci di dama. Questi dolcetti sono formati da due biscotti che vengono uniti dal cioccolato, e da qui il nome, perché questi due biscotti insieme richiamano due labbra che si danno un bacio. Questi piccoli e sfiziosi dolcetti sono davvero molto belli da presentare se abbiamo ospiti, ma sono molto carini anche da regalare a qualcuno, anche perché se chiusi bene si possono conservare per diversi giorni. Di seguito elenchiamo gli ingredienti che occorrono per preparare questa ricetta.

Pubblicità

Dose per circa 20 baci di dama

Ingredienti: 70 grammi di farina tipo 00; 30 grammi di mandorle sgusciate; 30 grammi di nocciole sgusciate; 50 grammi di zucchero; 50 grammi di burro; 30 grammi di cioccolato fondente; un pizzico di sale..

Pubblicità

Preparazione: Tagliare a pezzettini il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Poi tritare finemente le mandorle e le nocciole. Mettere su un tavolo la farina e fare un'infossatura al centro con la mano e aggiungere il burro a pezzettini, lo zucchero, il sale, le mandorle tritate e le nocciole tritate. Impastare bene il composto per amalgamare tutti gli ingredienti. Mettere l'impasto in un foglio di pellicola trasparente e avvolgere bene la pasta chiudendo i bordi. Mettere l'impasto in frigorifero per almeno due ore. Poi prendere l'impasto e togliere dalla pellicola e, con un coltello, tagliare dei cubetti di circa 5 grammi ognuno e formare delle palline con le mani. Prendere una teglia da forno, imburrare e infarinare e adagiare le palline di impasto sopra. Cuocere in forno a 160 gradi per circa 30 minuti.

Nel frattempo sciogliere il cioccolato fondente. Mettere il cioccolato tagliato a pezzettini in un pentolino e far sciogliere a bagnomaria.

Pubblicità

Togliere la teglia dal forno e lasciar raffreddare i baci di dama. Quando saranno completamente freddi mettere un po' di cioccolato fondente sciolto sul lato piatto dei biscotti e unirli a due a due. I baci di dama sono pronti, servire freddi. Per una variante, al centro si può mettere della marmellata o la crema alle nocciole.
#Ricette #ricette dolci