La settimana volge al termine, almeno per quanto riguarda la cucina di Cotto e Mangiato, la rubrica televisiva di Italia 1 che chiude i battenti oggi, venerdì 10 aprile, per poi dare l'appuntamento ai suoi appassionati al prossimo lunedì. Al fine di chiudere in bellezza - ma soprattutto in dolcezza - la padrona di casa Tessa Gelisio ha voluto proporre una ricetta golosissima, un vero e proprio classico della piccola pasticceria e che da oggi sarà possibile realizzare anche in casa con pochi ingredienti a disposizione: ecco come procedere nella preparazione dei baci di dama nella versione svelata nel corso di Cotto e Mangiato.

Cotto e Mangiato, la ricetta dolce a base di baci di dama

La cucina di Cotto e Mangiato, oggi 10 aprile ha chiuso in bellezza con una ricetta dolce molto golosa.

Tessa Gelisio si è cimentata nella realizzazione dei baci di dama; prima di scoprire le fasi del procedimento, ecco quali sono gli ingredienti necessari: 125 grammi di burro; 100 grammi di zucchero; 100 grammi di nocciole tostate; 125 grammi di farina; 100 grammi di cioccolato fondente.

La preparazione dei baci di dama, la nuova ricetta di oggi realizzata nel corso dell'ultima puntata settimanale di Cotto e Mangiato, ha richiesto un tempo di circa 50 minuti e una spesa di 6/7 euro. Ecco da dove partire per la sua realizzazione, secondo le indicazioni di Tessa Gelisio: cominciamo ad amalgamare molto bene il burro insieme allo zucchero. A questo punto uniamo anche le nocciole tostate e finemente tritate insieme alla farina, ottenendo un panetto che andiamo ad avvolgere in pellicola e poi lo mettiamo in frigo a far riposare per circa 30 minuti.

I migliori video del giorno

Passato questo lasso di tempo, cominciamo a formare i baci di dama realizzando delle palline con l'impasto della dimensione di una biglia. Sistemiamo su una teglia ricoperta da carta forno e poi inforniamo per circa 15 minuti a 180 gradi. Nel frattempo, sciogliamo a bagnomaria il cioccolato; quando sarà raffreddato (ma non solidificato), riempiamo una sac à poche e ne mettiamo un po' su una faccia del biscotto per poi incollare un secondo biscotto realizzando così il classico bacio di dama. I più golosi potranno scoprire nuove ricette tratte dalla rubrica culinaria Cotto e Mangiato cliccando sul tasto "Segui" in alto all'articolo.