Pochi giorni fa il front-leader dei Linkin Park, #Chester Bennington, si è tolto la vita nella sua casa in California. La morte del celebre cantante ha lasciato un grande vuoto nel mondo della #Musica e numerosi artisti hanno deciso di omaggiarlo e ricordarlo, a partire ovviamente dagli stessi compagni della band. Indubbiamente Bennington è stato uno degli artisti più notevoli degli ultimi anni ed i Linkin Park una delle band più innovative e poliedriche, visto che hanno spaziato dal rap metal e dal new metal delle origini, sino ad arrivare al mix di alternative rock e rock elettronico screziato di pop che ha contraddistinto i loro ultimi album.

Pubblicità
Pubblicità

La foto storica del gruppo pubblicata da Mike Shinoda

Recentemente su Facebook, il fondatore e rapper del gruppo, Mike Shinoda, ha deciso di ricordare Chester pubblicando una foto storica della band. Come riportato da un articolo di Deejay.it, il cantante e rapper statunitense di origini giapponesi e russe ha scritto che la foto risaliva all'anno 1997 o, forse, al 1998 e ritraeva i giovani componenti della band che si erano ritrovati per mangiare una pizza e parlare dei loro progetti. Si tratta della prima foto di Chester con i futuri Linkin Park, all'epoca chiamati ancora "Xero".

La leggenda musicale dei Linkin Park

I Linkin Park e la figura di Chester Bennington sono indubbiamente entrati nell'Olimpo della musica contemporanea e si può parlare di una vera e propria leggenda della musica rock (e non solo).

Pubblicità

Chester Bennington sarà ricordato per la sua particolare voce energica ed arrabbiata, ma al contempo stesso raffinata e malinconica, scandita dal sapiente uso di notevoli screaming uniti a passaggi dolci e melodici. Inoltre, i Linkin Park saranno ricordati dai moltissimi fans sparsi in giro per il mondo così come dai diversi critici musicali come uno dei gruppi più importanti dei primi anni Duemila, autori di due album di assoluto ed incredibile impatto come Hybrid Theory e Meteora, senza dimenticare Minutes To Midnight ed anche altrii più recenti. Indubbiamente, il ricordo della figura di Chester Bennington e, con lui, quella dei Linkin Park degli anni d'oro, sarà sempre molto sentito e sarà impossibile dimenticare canzoni ed hit che sono entrate nella storia della musica contemporanea e che sono considerate il vero e proprio marchio di fabbrica della band, come le celebri In The End,Numb, Somewhere I Belong, Faint o What I've Done.