Pubblicità
Pubblicità

Il lavoro è diventato ormai un mantra per molti giovani e non solo. Sono infatti ormai numerose le imprese che hanno delocalizzato, lasciando così senza un’occupazione stabile numerosi cittadini italiani. Uno dei punti vincenti per ottenere un posto di #Lavoro può essere proprio la redazione di un buon curriculum vitae. La domanda sorge perciò spontanea in molte persone: come poter realizzare un C.V. che faccia breccia nel personale risorse umane delle imprese? Ci sono delle strategie che possono facilitare la realizzazione del tuo curriculum vitae.

Come realizzare un efficiente curriculum?

Innanzitutto è necessario scaricare il modello di C.V.

Pubblicità

da compilare. Consigliamo il curriculum vitae europeo che, tramite una semplice ricerca Google, è facilmente reperibile. Una volta scaricato, si deve cominciare la vera e propria compilazione. I primi dati relativi al nome e cognome, numero di telefono, indirizzo di casa etc, sono molto semplici e devono essere inseriti con correttezza proprio perché l’impresa comunicherà con voi con queste informazioni.

A tale sezione seguono le esperienze lavorative che devono essere inserite in ordine cronologico dal più vicino al più lontano. È importante far comprendere che mansione si svolgeva nella precedente occupazione, così da permettere alle risorse umane di comprendere se potete essere proprio voi le persone adatte per conquistare il posto di lavoro. Con lo stesso metodo bisogna inserire le informazioni relative ai dati sul percorso scolastico realizzato introducendo la stessa cronologia temporale.

Pubblicità

Il passo successivo risulta essere l'introduzione delle informazioni relative alle lingue parlate. È consigliato inserire soltanto le lingue che si conoscono per evitare che in un possibile colloquio vi venga chiesto nelle lingue indicate, rischiando di andare incontro ad una brutta figura. Segue l'inserimento, a vostra discrezione, di capacità e competenze che avete sviluppato nel vostro percorso accademico e lavorativo. La partecipazione a convegni, master, scuole specialistiche risulta colpire di più allegando il file al curriculum vitae. Un altro fattore vincente per ottenere il lavoro può essere l'introduzione della patente all'interno del C.V. nella sezione apposita. Consigliamo infine di controllare che non vi siano errori grammaticali prima di inviare il vostro curriculum alle imprese. #lavoro 2017 #Lavoro giovani