Pubblicità
Pubblicità

La Lega Pro ha colpito ancora. Non è questo il calcio dei tifosi perchè le gare dovrebbero essere giocate sempre e solo la domenica e non in qualsiasi giorno della settimana. Non è questo il calcio dei tifosi perchè ormai per seguire la propria squadra ci si deve adeguare con i propri orari di lavoro. Lo diciamo da tempo e lo ribadiamo: il calcio italiano dovrebbe tornare a mettere al primo posto i propri tifosi. Ma il top della disorganizzazione lo ha raggiunto la Lega Pro nel turno infrasettimanale che si giocherà martedì 7 e mercoledì 8 Novembre: le gare saranno giocate a tutte le ore, nonostante i giorni siano feriali, per permettere una migliore copertura della diretta televisiva.

Pubblicità

Il risultato è che gli stadi saranno svuotati nel turno infrasettimanale. A #Lecce, uno degli stadi più caldi della categoria, la prevendita presenta numeri che, onestamente, non avevamo mai visto prima. Vi diciamo in esclusiva che al lunedì mattina, i tagliandi staccati sono 62. Numeri imbarazzanti visto che normalmente, alla vigilia dei match del Lecce, in media ci sono già 800 - 1000 i biglietti venduti. Stavolta meno di un decimo: sembrava scontato visto che non si può giocare un match così importante alle ore 18.30 di un giorno lavorativo. Numeri che dovrebbero far riflettere chi organizza il campionato. Arrivare a 8.000 tifosi (6.649 sono gli abbonati) sembra impossibile e di certo non per colpa dei tifosi giallorossi che vorrebbero assistere al match dal vivo come fanno abitualmente.

Pubblicità

Lecce - Casertana, rientra Marino tra i giallorossi: dossier dei campani

Nel Lecce, dopo il forfait per la gara di Andria [VIDEO], rientra il difensore centrale Marino: sarà lui in ballottaggio con il giovane Riccardi per affiancare Ciccio Cosenza al centro della difesa. Possibile che mister Liverani possa inserire in campo il tridente pesante formato da Di Piazza, Caturano e Torromino.

In questi giorni, la Casertana presenterà un dossier [VIDEO] per lamentarsi degli errori arbitrali subiti.

Serie C, nel girone C tante gare interessanti

Detto del Lecce, le altre squadre che puntano alla promozione diretta avranno sfide sulla carta abbordabili. Il Catania giocherà contro la Paganese in trasferta, mentre il Trapani dovrà vedersela tra le mura amiche contro il Rende. Il Catanzaro giocherà contro il Monopoli in casa. I pugliesi, dopo aver riposato, dovranno giocare sul difficile campo del Catanzaro. Gara interessante tra le outsider Juve Stabia e Virtus Francavilla. #Lega Pro girone c #Serie C