Le elezioni regionali 2014 in Calabria sono ormai imminenti; si tratta di un appuntamento che arriva in anticipo rispetto alla normale tempistica, a causa delle dimissioni del governatore uscente Scopelliti, avvenute a seguito della condanna a sei anni per abuso d'ufficio relativa al periodo in cui l'esponente del Nuovo Centrodestra era sindaco di Reggio Calabria; vediamo allora quando si vota e come, e i nomi dei candidati e delle liste che li sostengono.

Elezioni Regionali Calabria 2014, quando e come si vota

Quando si vota: L'appuntamento alle urne per i cittadini calabresi è fissato per domenica 23 novembre, data nella quale le urne rimarranno aperte dalle 8 alle 22.

Pubblicità
Pubblicità

Come si vota: le elezioni regionali del 2014 saranno le prime che si svolgeranno in base alla nuova legge elettorale, che stabilisce che i consiglieri da eleggere saranno 30 e che i collegi provinciali saranno 3, ossia Cosenza, Reggio Calabria e le accorpate Catanzaro-Vibo Valentia-Crotone; il premio di maggioranza è fissato al 55%; la soglia di sbarramento da raggiungere affinchè una coalizione possa accedere alla ripartizione dei seggi in Consiglio è fissata all'8%, mentre per le singole liste all'interno delle coalizioni è al 4%; parlando di modalità pratiche di voto, l'elettore potrà scegliere tra tre opzioni:

  • Votare per un candidato presidente barrando il rettangolo apposito.
  • Votare per il candidato presidente e per il simbolo di una lista che lo appoggia.
  • Votare solo barrando il simbolo della lista, col voto che automaticamente andrà anche al candidato presidente.

Non è ammesso il voto disgiunto.

Pubblicità

mentre sarà possibile indicare una preferenza per quanto riguarda i candidati a consigliere regionale presenti in lista.

I candidati a presidente alle elezioni regionali 2014 in Calabria e le liste

Vediamo allora tra chi potranno scegliere i cittadini calabresi chiamati a votare il 23 novembre, elencando i candidati a presidente in ordine alfabetico e le liste da cui sono sostenuti: #Elezioni politiche

  • Cono Cantelmi, del Movimento 5 Stelle.
  • Nico D'Ascola, sostenuto da Nuovo Centrodestra e Unione Di Centro.
  • Wanda Ferro, sostenuta dalle liste Forza Italia, Fratelli D'Italia-Alleanza Nazionale, Casa Della Libertà.
  • Domenico Gattuso de L'Altra Calabria.
  • Mario Gerardo Oliviero, le cui liste a sostegno sono Partito Democratico, Democratici E Progressisti, Oliverio Presidente, Per Cambiare La Calabria-La Sinistra, Calabria In Rete, Centro Democratico, Autonomia E Diritti, Cristiano Democratici Uniti.
Ricordiamo che il presidente e il Consiglio che scaturiranno dai risultati delle elezioni regionali del 2014 in Calabria resteranno in carica fino al 2019, quando si rinnoveranno le istituzioni con una nuova chiamata al voto.