La stagione autunnale traguarda quasi l'estate di San Martino a Noto, con le sue temperature ancora miti, ma la stagione torrida - quella in cui la città barocca pullula di turisti nel centro storico - è terminata, con le tradizionali incognite sul tappeto delle piccole e medie imprese sul piano delle strategie attraverso cui affrontare i mesi freddi per continuare ad attrarre le risorse economiche che provengono dalla straordinaria fascinazione dei monumenti, della storia e del paesaggio. Per questa ragione, abbiamo sentito, in una breve intervista, Ada Merlato, di recente nominata dalla Confartigianato responsabile locale della sede che nei prossimi giorni verrà inaugurata in via Cavour, proprio in pieno centro storico.

Pubblicità
Pubblicità

Parola d'ordine: destagionalizzare

"La vera scommessa di Noto, dei suoi amministratori e degli imprenditori che nel territorio hanno investito in attività ricettive - ci dice subito Ada Merlato - è quella di saper destagionalizzare con intelligenza l'offerta turistica. Si tratta di uno sforzo in parte politico e in parte commerciale volto ad organizzare un nutrito calendario di eventi, che in questo momento mancano alla città e una serie di incentivi, anche da un punto di vista economico, che attirino i turisti in inverno, com'è accaduto con iniziative analoghe organizzate a Siracusa tempo addietro, come ad esempio, Ortigia d'inverno".

Una cabina di regia per il turismo

"Proprietari e gestori della attività alberghiere - prosegue Ada Merlato - nonché i componenti delle associazioni che animano il territorio, senza escludere coloro che hanno investito nei servizi al turismo, costituiscono la spina dorsale della crescita economica della nostra Noto e la base del suo sviluppo, soprattutto adesso che la città si è affermata a livello mondiale.

Pubblicità

Auspico, alla luce dei contatti che mi vedono protagonista ogni giorno con i nostri associati, una cabina di regia che ci veda seduti tutti, compresa l'Amministrazione locale, attorno ad un tavolo per costruire questo tassello mancante della nostra economia. #Pubblica Amministrazione