#Natale a #Roma è suggestivo: passeggiare nella città eterna con le luci soffuse, gli addobbi, i mercatini è qualcosa di unico! E sotto Natale la via dei Fori Imperiali diventa esclusivamente pedonale, neppure i taxi potranno transitare. Sabato 20 dicembre - dalle 12 alle 19 - e domenica 21 - dalle 11 alle 19 - al "Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo" c'è per tutti i bambini l'opportunità di collaborare alla costruzione di un albero di Lego che sarà alto 3 metri, interamente fatto da mattoncini Lego, simpatica iniziativa che si è svolta anche a Milano.
Ma torniamo al tradizionale albero di Natale ovvero quello che si erge in Piazza San Pietro, l'abete bianco alto 25 metri - originario della Calabria - pesante 80 tonnellate. Fu San Giovanni Paolo II che nel 1982 decise di avere nella Piazza sia il presepe che l'albero e da allora ogni anno regioni d'Italia e Paesi del mondo si alternano a dare in omaggio l'albero e il presepe a San Pietro. Accanto all'albero di Natale quest'anno troviamo "Il Presepe in Opera", un dono dell'Arena di Verona, costituito da una ventina di grandi statue che coprono una area di 24 per 12 metri. Altri bellissimi alberi da vedere sono in Piazza Venezia e presso il Colosseo. Da non dimenticare l'albero dei Desideri alla Stazione Termini di Roma, dove turisti e romani in viaggio possono appendere un foglietto esprimendo il proprio desiderio!

La "Mostra dei 100 Presepi", Sale del Bramante presso il complesso della Basilica di Santa Maria del Popolo, è un appuntamento imperdibile: tre saloni, 350 metri quadrati, 200 presepi. Ad accogliere il Presepe Animato itinerante di Penna in Teverina - proveniente dall'Umbria - è il Cortile del Vignola del '500 a Piazza Navona: si compone di oltre 100 statuine e di queste più della metà sono appunto animate, il presepe occupa uno spazio lungo 5 metri e largo 3 e è altamente tecnologico da ricreare la luce del sole e l'oscurità della notte con la presenza del bagliore lunare e di quello delle stelle. In sottofondo brani musicali di Schubert e Bach.

Dove ammirare le luminarie? Le luci che allietano le serate e sanno di festa le trovate in molte zone della città: da Via del Corso con i giochi di luce che ricreano le bandiere dei Paesi a Via del Babuino costellato di lucenti orchidee. Bellissime le luci di Via Borgognona e da ammirare le decorazioni di Palazzo Fendi. Altre luminarie in Via di Santo Spirito e Via dei Banchi Vecchi, Via dei Gigli d'Oro e Piazza di S. Chiara, Via della Palombella e Via del Teatro Valle, Piazza Rondanini, Via dell'Angioletto e Via Cavour. Impensabile elencare tutte le vie, dal centro alla periferia. #Cronaca Roma

Nella città eterna si respira una atmosfera magica con la tradizione dei mercatini natalizi: bancarelle di dolci e oggetti regalo, addobbi natalizi e libri. E per portare calore nelle nostre case possiamo aiutarci anche coi migliori film a tema natalizio che assicurano dolci emozioni. A Roma avremo bel tempo, solo qualche nuvole, ma le previsioni assicurano assenza di pioggia in questo Natale 2014. Infine vi annunciamo la prima notizia del 2015: la stagione dei saldi partirà nella capitale il 3 gennaio, anticipandone il consueto inizio di due giorni.