#LG potrebbe anticipare la messa in commercio del G6 rispetto alle date in precedenza annunciate. La presentazione ufficiale è stabilita per il 26 febbraio mentre la data dell'uscita in Corea del Sud è fissata per il 9 marzo. Negli Stati Uniti il 7 aprile. L'uscita per l'Italia, come avvenuto nel passato per i dispositivi LG, potrebbe essere invece anticipata rispetto agli USA. Data probabile il 7 marzo. Dunque, il dispositivo che sarà presentato durante il Mobile World Congress 2017 di Barcellona, potrebbe presentare importanti innovazioni tecniche.

Pubblicità

Le principali in campo di hardware e software sembrano essere la memoria RAM di 4 GB, sistema operativo equipaggiato con #android 7.0 Nougat e processore Qualcomm Snapdragon 820. L'LG G6 sarà uno smartphone di qualità?

Pubblicità

LG G6: il design e la scheda tecnica

La novità in casa LG potrebbe sbarcare sul mercato, come detto in precedenza, con un processore Qualcomm Snapdragon 82x. Tale versione non è l'ultima in circolazione, ma la scelta è sembrata obbligata visto che Samsung ha acquistato quantità immense di processori di ultima generazione. Per quanto riguarda il design invece pare esserci l'introduzione di un sensore di impronte digitali, su ispirazione Apple. Novità potrebbero riguardare anche l'introduzione del flash dual LED e di due lenti per la fotocamera.

Pubblicità

Materiale del dispositivo in alluminio, e, a differenza del G5, resistente alla polvere e all’acqua.

Indiscrezioni su batteria e prezzo dell'LG G6

Nella parte frontale, oltre ai sensori per la luminosità e la prossimità, si pensa ad uno scanner dell’iride. Il tutto 'dentro' i 5,7 pollici di display con la risoluzione in Quad HD+. Batteria che garantirà discrete prestazioni, visto la capacità aumentata a 3600 mAh con ricarica 4.0. L'LG G6 si presenta come vero top di gamma anche se fino alle conferme ufficiali non si potrà dare concretezza a tale affermazione. Ultima, non per importanza, notizia da citare quella del prezzo. Sulla cifra non ci sono particolari conferme ma pare che il prezzo si aggiri sui 700€. Si aspettano smentite o conferme dalla stessa azienda coreana.