Juventus-Napoli, partita rinviata lo scorso 3 ottobre (terza giornata del campionato italiano di Serie A), si giocherà questo pomeriggio, mercoledì 7 aprile, con calcio d'inizio fissato alle ore 18:45. Gattuso e Pirlo, ex compagni ai tempi del Milan, ma anche campioni del mondo con la Nazionale italiana, arrivano alla partita odierna con i medesimi punti in classifica, 56. La formazione di casa arriva alla sfida affronterà i partenopei consapevole di vivere un momento molto delicato dopo la sconfitta col Benevento di Inzaghi e il pareggio del derby contro i cugini del Toro.

Gli ospiti, invece, sfideranno i bianconeri forti del filotto di quattro partite consecutive vinte in Serie A, di cui due contro Milan e Roma fuori casa. La partita verrà arbitrata dal signor Mariani della sezione di Aprilia. La partita di Serie A potrà essere guardata sui canali Sky dalle 18:45 di oggi, mercoledì 7 aprile.

Probabili formazioni di Juve-Napoli

Nella Juventus, mister Pirlo dovrà rinunciare a Bernardeschi e Bonucci, indisponibili causa Covid. L'allenatore bianconero dovrebbe affidarsi al 4-4-2, con Szczesny confermato tra i pali nonostante le cattive prestazioni delle ultime settimane. Difesa a quattro con Danilo, Chiellini, De Ligt e Cuadrado (in ballottaggio con Alex Sandro). Per quanto riguarda il settore centrale del campo, l'allenatore bianconero dovrebbe reintegrare tra gli undici titolari McKennie, che si gioca una maglia da titolare con Kulusevski.

Confermato Chiesa, il più in forma della Juventus, che sarà affiancato probabilmente da Bentancur. A gara in corso potrebbero trovare spazio sia Ramsey che Arthur, oltre a Kulusevski. In attacco giocheranno Cristiano Ronaldo e Morata, Dybala in panchina, ma l'argentino potrebbe subentrare nel corso del match.

In casa Napoli, Gattuso dovrà fare a meno del solo Ghoulam, alle prese con la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

Nel 4-2-3-1 di Gattuso la porta dei campani verrà difesa da Ospina, che potrà contare sul supporto in difesa di Hysaj, Koulibaly, Rrahmani e Di Lorenzo. I due davanti la difesa partenopea saranno quasi certamente Demme e Fabian Ruiz, mentre Insigne, Zielinski e Lozano avranno il compito di rifornire l'unica punta, Ciro Mertens.

Partiranno dalla panchina Politano e Osimhen, che così come Petagna potrebbero trovare spazio nel corso del match.

Juve-Napoli, dove guardarla in tv e streaming

Il match tra Juventus e Napoli potrà essere seguito in esclusiva in diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport e Sky Sport Serie A. In alternativa, la partita potrà essere guardata anche in streaming sulle piattaforme Now Tv e Sky Go, quest'ultima disponibile solo per gli abbonati alla pay tv. Per guardare il match su Now Tv, servizio di streaming on-demand e in diretta di Sky, invece, sarà necessario acquistare il ''Pass Sport'', mensile (dal costo di 29,99 euro) o giornaliero (14,99 euro).

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!