Sono stati assoldati i falchi per mandare via piccioni e colombi dalla città. La strana iniziativa è stata intrapresa dall’amministrazione comunale di Noto (provincia di Siracusa), stufa di vedere monumenti, chiese e musei sporcati dal guano dei piccioni. Il comune si è rivolto ad una scuola di falconeria catanese che ha accettato la sfida di cacciare via i piccioni in maniera non cruenta attraverso il volo dei falchi.

Per sei mesi, a settimane alterne e per tre volte la settimana, i falchi si alzeranno in volo da Palazzo Ducezio, sede del municipio, per volare sui tetti e le case della città patrimonio dell’Unesco. Colombi e piccioni, alla vista dei falchi dovrebbero desistere dal proseguire a trattenersi sui cornicioni delle città e allontanarsi verso le zone di campagna. Il comune di Noto ha investito per questa operazione circa ventimila euro e conta di risolvere definitivamente il problema. Piccioni e colombi, infatti, impauriti dalla presenza dei falchi non dovrebbero più avvicinarsi al centro abitato.

Esperimento di bird-control in città

Una scelta particolare quella di usare il bird-control in città, tecnica utilizzata più di frequente nei grandi capannoni industriali, nelle aree coltivate e in particolari strutture quali aeroporti o piattaforme petrolifere. Sono stati effettuati i primi voli dei falchi sulla città ed è davvero uno spettacolo, anche se ci vorranno alcuni mesi prima che il servizio attivato dia gli effetti sperati.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

Contrari animalisti e ambientalisti

Se contenti sono cittadini e commercianti, meno contenti sono le associazioni ambientaliste e animaliste. Diversi i rilievi mossi da quest’ultime all’amministrazione comunale netina. Secondo il parere degli esperti ambientalisti e animalisti, la falconeria si configura come una pratica venatoria che non solo è praticabile in alcuni periodi dell’anno ma di certo non in città.

Secondo gli animalisti utilizzare il sorvolo dei falchi sulla città non risolverà definitivamente il problema, i piccioni a loro avviso ritorneranno non appena i falchi non voleranno per un periodo abbastanza lungo. Il dibattito è vivo ma falchi e piccioni non lo sanno e continuano a volare cercando di evitarsi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto