Il grande freddo è pronto a tornare. Dopo le nevicate della scorsa settimana sul Salento si prevede un'altra incursione gelida che abbasserà nettamente le temperature nei prossimi giorni. Non sono previste altre precipitazioni nevose, ma tanto tanto freddo. Certamente l'inverno con temperature così basse fa tornare alla mente quello del 1985, ricordato dagli studiosi come il più freddo dell'ultimo secolo. Nel Salento le temperature sono ormai da circa 20 giorni nettamente al di sotto delle medie del periodo e la situazione è destinata a peggiorare.

Pubblicità

Questa incursione fredda, ancora una volta arriverà da Est dove sui Balcani si è sotto lo zero termico perché si susseguono circolazioni cicloniche a carattere gelido. Le temperature sono invece sempre più miti ad Ovest dove resiste l'anticiclone denominato Angela dagli esperti. Ecco perché le temperature di questi e dei prossimi giorni nel Salento saranno addirittura più fredde rispetto a quelle della Scozia e del Sud della Norvegia.

Salento, che freddo! Le previsioni per i prossimi giorni

Lunedì 14 gennaio: le temperature saranno comprese tra i 3 gradi della minima e gli 8 gradi della massima.

Il tempo sarà piovoso nel corso di tutta la giornata, previste anche precipitazioni consistenti. Giornata di pioggia su tutta la provincia di Lecce, con rischio di grandinate soprattutto nella serata.

Martedì 15 gennaio: giornata soleggiata ma ancora fredda. Le temperature minime andranno ad abbassarsi soprattutto nella notte tra lunedì e martedì. Nell'entroterra salentino si toccheranno gli zero gradi, ma in media le temperature minime saranno comprese tra 1 e 2 gradi. Le temperature massime invece si attesteranno sui 9 gradi centigradi, agevolate anche dal sole previste nel corso della giornata.

Pubblicità

Il vento soffierà forte da Nord-Nord Ovest con picchi di 45 chilometri orari. Il mare sarà molto mosso su entrambi i versanti.

Mercoledì 16 gennaio: temperature minime ancora al ribasso: 0 gradi e possibili gelate su tutta la penisola salentina. Non sono previste precipitazioni, durante il giorno ci toccheranno i 10 gradi e la giornata sarà soleggiata o poco nuvolosa un po' ovunque. Il vento soffierà ancora da Nord, ma in modo più tenue rispetto al giorno precedente e in serata dovrebbe definitivamente abbassarsi.

Giovedì 17 gennaio: il clima tornerà gradualmente ad essere più mite. Le temperature saranno in graduale aumento e saranno comprese tra i 3 gradi e i 13 gradi. Tornerà lo Scirocco e il vento soffierà in modo leggero. Sarà l'inizio di un aumento delle temperature previsto nel prossimo week end.