Secondo alcuni rumors, Apple avrebbe già avviato la produzione di una nuova e colorata serie di iPhone rivestiti in plastica e dal prezzo economico. 

L'azienda Taiwanese Pegatron (fornitore di Apple dal 2011 per la maggior parte della produzione dei device) è alla base di tutto ciò. Infatti già dallo scorso anno, si è occupata della produzione dell'iPad mini. Dunque questa casa produttrice avrebbe la nomina di produttore primario di iPhone low cost rivestiti in plastica e dunque meno costosi rispetto ai precedenti modelli. 

Le indiscrezioni a riguardo sono molteplici, si parla di un prezzo sul mercato di 99 dollari, c'è chi dice che verranno prodotti in diverse varianti di colore, blu, rosa, bianco, giallo, arancio.

Con questa nuova strategia, Apple sta, in qualche modo, "tradendo" la logica del fondatore Steve Jobs, abbassandosi al livello della concorrenza di una fascia di mercato più bassa. Una sorta di massificazione del marchio della mela morsicata, che negli anni precedenti riusciva a convalidare a pieno titolo il pay off di cui ne è portatrice, Think Different.

L'annuncio del modello in plastica di iPhone è previsto insieme al lancio del prossimo iPhone 5S, per il prossimo autunno.

Invece per quanto riguarda iPhone 6 l'attesa si fa sempre più trepidante, perché il dispositivo porterà una ventata di novità, e una rivoluzione integrata riguardante il nuovo sistema operativo iOS 7.

Non vi sono ulteriori indiscrezioni su date precise di uscita. Non resta che attendere la prossima mossa di Apple.  

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto