Calciomercato Milan in fibrillazione per le dichiarazioni dell’ex beniamino Kakà. Il fuoriclasse brasiliano in forza al Real Madrid dal 2009 ha dichiarato di voler lasciare Madrid. Ecco la dichiarazione del giocatore rilasciata a Marca: “Qui le cose sono difficili. Ho poco spazio ed è ora di avere più continuità. Il club lo sa, ne abbiamo già parlato. Sono disponibile a giocare quando vengo chiamato in causa ma non sono soddisfatto. Vorrei che venisse trovata una soluzione.Vorrei andare via".

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Calciomercato Milan: il ritorno del figliol prodigo?

Le dichiarazioni di Kakà non hanno lasciato indifferente la dirigenza rossonera che si è espressa tramite l’amministratore delegato Adriano Galliani. L’a.d.

rossonero ha così risposto al sito Lancenet: “Kakà è sempre stato nel nostro cuore. E' possibile. Staremo a vedere...”.

L’affare last minute potrebbe essere dunque a sorpresa il grande ritorno dell’ex 22 che ha scaldato la tifoseria negli anni d’oro di Ancelotti vincendo anche il pallone d’oro. Proprio Carlo Ancelotti, nuovo allenatore dei blancos, potrebbe essere d’aiuto per la clamorosa trattativa che porterebbe nuovamente il brasiliano all’ombra della madonnina.

Calciomercato Milan: i tifosi sarebbero contenti?

Il tifo organizzato rossonero ha fatto chiaramente capire di non volere Matri esponendo degli striscioni contrari all’acquisto nella partita di Milano contro il Psv. La preferenza per la tifoseria è quella di vedere la propria squadra rinforzarsi a centrocampo e soprattutto in difesa, ma l’acquisto improvviso di Kakà non può che far piacere ai nostalgici rossoneri che anni fa si videro privare del loro idolo più acclamato.

I migliori video del giorno

I più tecnici però si chiedono quanto potrebbe veramente giovare l’ennesimo attaccante, per altro in là con gli anni, in una rosa che invece presenta gravi lacune difensive. Staremo a vedere.