Kevin Prince Boateng è a un passo dall'essere un nuovo giocatore dei tedeschi dello Schalke 04. Il trequartista del Ghana infatti in queste ore sta effettuando le visite mediche con il club tedesco, precisamente a  Gelsenkirchen. Un colpo di scena per tutti i tifosi rossoneri  proprio dopo che Boaeteng era stato l'assoluto protagonista  questo mercoledì a San Siro della sfida dei preliminari di Champions League contro il Psv, andando a segno per ben 2 volte. 

Lo stesso Schalke 04 a seguito di una rivelazione della Bild, ha dovuto confermare la notizia tramite il sito ufficiale e su Twitter scrivendo queste parole ''Kevin Prince Boateng sta effettuando le visite mediche presso il nostro centro a Gelsenkirchen''.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

Eppure sino a  poche ore fa  Prince era una pedina incedibile dell'organico del Milan, ma la cessione a sorpresa del ghanese porterà nelle casse dei rossoneri 10 milioni di euro, più 2 bonus.

Senza Boateng il Milan spera nel ritorno a Milanello del 31enne brasiliano Kakà ora in forza al Real Madrid, e sopratutto il sogno estivo: il giapponese Honda.  Anche sul fronte attacco Galliani  ha un altro nome illustro da presentare al popolo milanista, l'attaccante della Juventus Matri che tra poche ore potrebbe essere presentato come un nuovo giocatore della squadra di Allegri.

Ora spiegate le lacrime della compagnia Melissa Satta dopo la dedica e i gol del suo fidanzato, Boeteng sicuramente era a conoscenza che la partita con il Psv sarebbe stata l'ultima con la maglia del Milan. Prima dell'avventura con il Milan, Boaeteng aveva giocato con il Portsmouth siglando 3 gol in 22 presenze. Successivamente il 14 agosto 2010 è stato acquistato dal Genoa per 5,7 milioni di euro, quattro giorni più tardi i grifoni l'avevano ceduto al Milan in prestito con diritto di riscatto.

I migliori video del giorno