Calciomercato Inter completato senza picchi. La società ha provato a rinnovare e qualcosa è stato fatto. Innanzitutto, col cambio d’allenatore, da Stramaccioni a Mazzarri, è cambiata sicuramente la filosofia di gioco.

Più pragmatica e risoluta quella del toscano che ha indubbiamente esperienza da vendere. Finora i risultati sono ottimi, la vittoria a Catania ha destato grande meraviglia negli addetti ai lavori che non credevano che i nerazzurri potessero andare a vincere in maniera così netta, 3 a 0, contro i padroni di casa.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Le perplessità però rimangono. La squadra, oltre a cambiare sistema di gioco, ha però cambiato poco nella formazione, e soprattutto, i cambi fatti, non sembrano essere da top club.

Certamente i roumors sul cambiamento di società hanno portato non pochi disagi, sicuramente crediamo che la vera rivoluzione infatti avverrà il prossimo hanno quando gli indonesiani si impossesseranno della proprietà, quest’anno dunque potrebbe essere un anno di passaggio, certi però che con Mazzarri la squadra può fare già bella figura da subito.

Calciomercato Inter: gli acquisti

In difesa sono arrivati Andreolli, Wallace e Rolando che si aggiungono al primo colpo Campagnaro. A centrocampo mister Mazzarri ha preteso Taider che si è aggiunto al precedente acquisto di Botta. In attacco Icardi e Belfodil.

Calciomercato Inter: la formazione tipo

Handanovic, Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus (Samuel), Nagatomo, Kovacic, Cambiasso (Taider), Guarin, Pereira (Wallace), Palacio, Icardi (Milito).

I migliori video del giorno