Il Calciomercato del Sassuolo è stato condotto in maniera esemplare dai veritici dalla società neroverde che hanno inserito in un telaio di squadra ampiamente collaudato gli interpreti giusti in grado di innalzare la qualità media del gruppo a disposizione del tecnico Eusebio Di Francesco. Gli acquisti hanno riguardato tutti i reparti dell'organico del club emiliano ma la zona del campo maggiormente rivoluzionata è stata senza dubbio la difesa che potrà contare per la stagione appena iniziata su giocatori validi e dall'ottimo rendimento.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

L'obiettivo del campionato della neopromossa è la permanenza nella massima serie da ottenere soffrendo il meno possibile e magari valorizzando alcuni dei giovani di valore presenti in organico.

I movimenti in entrata – Molte operazioni a cominciare dalla porta dove sono arrivati Antonio Rosati e Gianluca Pegolo che saranno protetti da una difesa che potrà avvalersi delle prestazioni di Francesco Acerbi, atteso al riscatto dopo la delusione patita al Milan. Reto Ziegler e Jonathan Rossini dovranno garantire esperienza al reparto arretrato mentre in avanti Simone Zaza, prelevato in comproprietà dalla Juventus, e Antonio Floro Flores, arrivato in prestito dal Genoa, dovrebbero comporre una coppia di attaccanti in grado di garantire reti e pericolosità offensiva. A centrocampo è molto atteso Jasmin Kurtic con Ezequiel Schelotto e Luca Marrone che dovranno disputare un campionato dal rendimento decisamente elevato.

La stella – La forza del Sassuolo è il collettivo ma ci si aspetta molto da Francesco Acerbi che potrebbe tornare ai fasti precedenti la sua esperienza al Milan che l'avevano portato alle soglie della nazionale.

I migliori video del giorno

Fermato nel bel mezzo della preparazione da un brutto problema medico il difensore è già tornato a disposizione del suo allenatore ancora più carico di prima e desideroso di recuperare in fretta il tempo perduto. Gran fisico e buon senso dell'anticipo sono le caratteristiche principali di un giocatore che dovrà rappresentare il punto di riferimento della rinnovata retroguardia degli emiliani.

ACQUISTI: Francesco Acerbi (difensore, comproprietà, Genoa), Marius Alexe (attaccante, prestito, Dinamo Bucarest), Luca Antei (difensore, comproprietà, Roma), Yussif Raman Chisbah (centrocampista, comproprietà, Parma), Diego Farias (attaccante, prestito, Chievo), Antonio Floro Flores (attaccante, prestito, Genoa), Jasmin Kurtic (centrocampista, comproprietà, Palermo), Luca Marrone (centrocampista, comproprietà, Juventus), Gianluca Pegolo (portiere, definitivo, Siena), Raffaele Pucino (difensore, comproprietà, Varese), Antonio Rosati (portiere, prestito, Napoli), Jonathan Rossini (difensore, comproprietà, Sampdoria), Ezequiel Schelotto (centrocampista, prestito, Inter), Simone Zaza (attaccante, comproprietà, Juventus), Reto Ziegler (difensore, prestito, Juventus).

CESSIONI: Tommaso Bianchi (centrocampista, prestito, Modena), Richmond Boakye (attaccante, fine prestito, Juventus), Andrea Catellani (attaccante, fine prestito, Catania), Yussif Raman Chisbah (centrocampista, fine prestito, Juventus), Lorenzo Laverone (difensore, definitivo, Varese), Leonardo Pavoletti (attaccante, prestito, Varese), Mirko Pigliacelli (portiere, fine prestito, Parma), Gennaro Troianiello (centrocampista, definitivo, Palermo).

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): PEGOLO; Gazzola, ROSSINI, Terranova, ZIEGLER; KURTIC, Manganelli, Missiroli; SCHELOTTO, ZAZA, FLORO FLORES. Allenatore: Eusebio Di Francesco (confermato).