Parte bene la Fiorentina, del tecnico Montella, al suo esordio in Europa League. Il risultato finale  di 3-0 non ammette deroghe. Troppo più forti i gigliati rispetto ai volenterosi portoghesi del Paços Ferreira, una compagine che con tutto il rispetto, nel campionato italiano, rimarrebbe a metà classifica in serie B.

Comunque ogni gara è da giocare e da vincere, e la Fiorentina, ci è riuscita ampiamente, grazie alle marcature di  Gonzalo Rodriguez, al raddoppio del giovane e bravo  Matos Ryder, e al tris nel finale di Pepito Rossi, giocatore ormai restituito agli  antichi splendori.

I viola, in questa partita, hanno dovuto fare a meno del contributo di Cuadrado e del loro bomber Mario Gomez, infortunatosi quest'ultimo seriamente nella sfida di domenica scorsa di campionato contro il Cagliari.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Una Fiorentina grandissima insomma, sebbene nel primo tempo i portoghesi abbiano tenuto maggiormente il possesso palla. Ma i viola erano sicuri di se, ed infatti hanno vinto meritatamente.

Gonzalo Rodríguez, attaccante della squadra viola, ha così commentato, ai taccuini di tuttomercatoweb, la bella vittoria contro la squadra portoghese. Ecco quanto evidenziato: "Sono felice di aver fatto gol, ma l'importante è che la Fiorentina abbia conquistato tre punti e vinto all'esordio. Abbiamo giocato bene, Cuadrado e Gomez sono assenze importanti ma abbiamo dato il massimo per conquistare il successo.Noi favoriti ? Pensiamo a una gara alla volta, sicuramente puntiamo a conquistare questa competizione. Il nostro obiettivo è quello di arrivare in fondo".

Anche Il centrocampista ivoriano del Paços de Ferreira, Jean Michel Seri ha commentato la sconfitta subita contro la Fiorentina, nell'esordio nel Gruppo E di Europa League.Ecco quanto evidenziato da tuttomercatoweb: "E' un risultato eccessivo e siamo delusi, ma impareremo la lezione.

I migliori video del giorno

La Fiorentina è una grande squadra, ma abbiamo imparato qualcosa e dobbiamo migliorare in attacco. Non credo che nel girone avremo incontri più difficili di questo: ora affronteremo la competizione partita dopo partita e vedremo dove arriveremo. Siamo delusi per le tante sconfitte consecutive, ma speriamo di ribaltare le cose in modo positivo".

Ecco il tabellino della gara:

Fiorentina (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Gonzalo, Compper, M.Alonso (58' Aquilani); Mati Fernandez, Pizarro, Ambrosini; Borja Valero; Joaquin (66' Matos), Rossi (77' Bakic). All. Montella. A disposizione: Munua, Roncaglia, Pasqual, Ryder, Iakovenko

Pacos Ferreira (4-4-2): Degra; Anunciaçao, Ricardo, Nuno Santos, Tony (69' Romeu); Andre Leao, Seri (72' Rodrigo Antonio), Ruben Ribeiro (75' Rui Miguel); Hurtado, Irobiso, Bebe. All. Costinha. A disposizione: Filipe, Miguel, Caetano, Gregory, Antonio, Jose

Arbitro: Raymond Blom

Marcatori: 30' Rodriguez, 67' Matos, 76' Rossi (F)

Ammoniti: Rui Miguel, Rui Miguel, Andre Leao (P), Marcos Alonso, Aquilani, Matos (F