Inter-Juventus scenderanno in campo domani 14 settembre 2013 e dopo il derby d'Italia negli States, dove le due formazioni si sono affrontate nella Guinnes Cup, ecco il derby d'Italia anche nel nostro territorio. La partita, con orario diretta tv-streaming alle 18:00, sarà trasmessa su Sky Calcio 1, Sky Sport 1, Premium Calcio, nonché sulle applicazioni Sky Go e Mediaset Premium.

Inter-Juventus, i problemi in vista del derby

Nella squadra di Mazzarri l'unica svista potrebbe riguardare le condizioni fisiche di Mauro Icardi, che molto probabilmente partirà dalla panchina.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Tra i non titolari anche Milito, che continua a lanciare segnali al mister per fare in modo che il tecnico lo faccia giocare: l'argentino, mercoledì scorso, si è presentato ad Appiano Gentile ben 3 ore prima dell'allenamento.

Conte, dalla sua, dovrà fare i conti con l'assenza di Caceres, sperando nel recupero di Barzagli.

Nel caso neanche quest'ultimo fosse disponibile per il derby Inter-Juventus, il tecnico giocherà la carta Ogbonna. In attacco, dato che con tutta probabilità Vucinic sarà assente, c'è il ballottaggio tra Llorente e Quagliarella per chi sarà al fianco di Tevez, il napoletano è il favorito.

Inter-Juventus: le probabili formazioni

Inter (3-5-1-1): Handanovic, Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Alvarez; Palacio. A disposizione: Carrizzo, Castellazzi, Andreolli, Pereira, Wallace, Rolando, Samuel, Kovacic, Kuzmanovic, Icardi, Belfodil, Milito. Indisponibili: Zanetti, Chivu, Mudingayi

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Tevez, Quagliarella. A disposizione: Storari, Rubinho, De Ceglie, Ogbonna, Peluso, Motta, Padoin, Isla, Giovinco, Llorente.

I migliori video del giorno

Indisponibili: Caceres, Pepe, Marchisio.