Le date importanti per l'Italia di Prandelli saranno quelle del 6 e 10 settembre 2013, gli azzurri della nazionale di calcio affronteranno prima la Bulgaria e poi la Repubblica Ceca nel girone valido per le qualificazioni ai Mondiali 2014 del Brasile. Prima di passare alla lista dei convocati dal CT dell'Italia, ecco nel dettaglio la programmazione tv delle due partite.

Date, orari e diretta tv-streaming Italia-Bulgaria e Italia-Repubblica Ceca

Venerdì 6 settembre 2013 si giocherà a Palermo, Italia-Bulgaria alle ore 20:45, diretta tv Rai Uno e live streaming sul sito di RaiSport.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Martedì 10 settembre 2013 si disputerà allo Juventus Stadium, Italia-Rep.Ceca alle ore 20:45, diretta tv Rai Uno e live streaming sul sito di RaiSport.

Elenco convocati nazionale italiana di Prandelli, 1 settembre 2013

Novità nelle convocazioni quelle di Gabbiadini e Thiago Motta, se la prima ci può stare, sinceramente la seconda ha davvero poco senso.

Serviva un regista così lento e che in Nazionale ha sempre deluso?

Portieri: Buffon (Juventus), Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris SG.).

Difensori: Abate (Milan), Antonelli (Genoa), Astori (Cagliari), Barzagli, Chiellini, Bonucci (Juventus), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter).

Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), Cerci (Torino), De Rossi, Florenzi (Roma), Diamanti (Bologna), Giaccherini (Sunderland), Montolivo (Milan), Pirlo (Juventus), Thiago Motta, Verratti (Paris SG.).

Attaccanti: Balotelli, El Shaarawy (Milan), Gabbiadini (Sampdoria), Gilardino (Genoa), Insigne (Napoli), Osvaldo (Southampton).

Situazione girone B qualificazioni Mondiali 2014

L'Italia comanda il gruppo con 4 punti di vantaggio sulla Bulgaria, 14 contro 10. Una vittoria degli azzurri significherebbe mettere una seria ipoteca sulla qualificazione e dunque sul primo posto.

I migliori video del giorno

In corsa almeno per il secondo posto anche la Repubblica Ceca con 9 punti, mentre si fa ardua la rincorsa ai playoff per la Danimarca che ha solo 6 punti in classifica come l'Armenia. Chiude Malta a 3.