Allegri è alle prese con i tifosi rossoneri che vogliono Kakà in campo, e a quanto pare è pronto ad accontentarli in occasione di Torino-Milan, anticipo serale del 14 settembre per la 3^ giornata di Serie A 2013/14. Intanto un piccolo pensiero sarà rivolto alla Champions per l'esordio della squadra a San Siro contro il Celtic.

Torino-Milan sarà trasmessa in diretta tv su Mediaset Premium Calcio 2 e Sky Calcio 1 con orario d'inizio fissato per le 20:45 e il live streaming tramite le applicazioni Premium Play e SkyGo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Vediamo le ultime notizie sulle formazioni che scenderanno in campo e il pronostico dell'incontro.

Probabili formazioni Torino-Milan 14 settembre 2013, 3^ giornata Serie A

Allegri sembra dunque orientato a schierare Kakà dall'inizio, Balotelli in avanti mentre El Shaarawy, Matri e Robinho sono in lizza per una maglia, il favorito probabilmente è Matri se gioca Kakà.

Assenti per infortunio Abate e De Sciglio, Zaccardo in corsa per una maglia da titolare come terzino destro, a sinistra Emanuelson. Ballottaggio Poli-Muntari, favorito l'ex sampdoriano.

Ventura dovrà fare a meno oltre che di Gillet, anche di Gazzi e Barreto; in dubbio Masiello che non dovrebbe recuperare in tempo, disponibile invece Brighi e rinuncia al modulo a tre punte.

Torino (3-5-2): Padelli; Gilk, Rodriguez, Moretti; Darmian, Brighi, Vives, El Kaddouri, D'Ambrosio; Cerci, Immobile.

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Emanuelson, Zapata, Mexes, Zaccardo; Montolivo, De Jong, Poli; Kakà, Balotelli, Matri.

Pronostico Torino-Milan: i rossoneri non possono schierare la migliore formazione e la Champions potrebbe distrarre, in ogni caso il potenziale d'attacco del Milan di Allegri è da paura, per la difesa avversaria ovviamente.

I migliori video del giorno

Un Torino probabilmente molto prudente lo aspetterà in casa, ma sono note delle falle ancora esistenti nella retroguardia granata. Salvo sorprese, pronostico 2-2.