Interessanti le ultime notizie dal mercato del Milan: la società rossonera ha chiuso l'accordo con Keiuske Honda, trequartista 27enne del Cska Mosca e titolare della nazionale giapponese guidata da Zaccheroni. La notizia viene riportata dal prestigioso quotidiano francese L'Equipe, che da per certa la conclusione della trattativa, non ancora però ufficializzata dalla società rossonera.

Stando sempre alle ultime indiscrezioni di mercato trapelate in queste ore, Honda, che arriva con la formula dell'ingaggio a parametro zero, firmerà un contratto che lo legherà al club rossonero per quattro stagioni.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Milan

E' il secondo colpo di mercato del Milan in appena una settimana. Infatti prima dell'ingaggio di Honda, il Milan si è assicurato le prestazioni di un altro fuoriclasse, il francese Rami, prestante difensore del Valencia.

A partire da gennaio, ovvero dall'apertura ufficiale del Calciomercato, fissata per il tre dello stesso mese, il Milan potrà contare quindi anche sulle prestazioni del centrocampista attualmente in forza al Cska Mosca, nonché uomo di riferimento nella nazionale guidata dal tecnico italiano, che al Milan ha regalato anche uno scudetto, Alberto Zaccheroni.

Honda al Milan dal mercato di gennaio, quindi, e secondo rinforzo che il club rossonero ha messo a disposizione del tecnico Massimiliano Allegri; proprio Allegri seguiva da tempo Honda e aveva più volte chiesto a Galliani di poterlo avere in squadra.

Un bel regalo quindi per il tecnico Allegri, che arriva all'indomani dell'ottima prova sfoderata in Champions League contro il Barcellona, con un pareggio che forse è andato più stretto al Milan che agli spagnoli, ma che sicuramente ha ridato fiducia ad un gruppo apparso un po' smarrito dopo le non esaltanti prove in campionato.