Inter e Juventus anche fuori dal campo sono sempre delle perfette rivali . Ora lo scontro tra le due squadre si è acceso per l'acquisto di una nuova promessa del calcio, che nella sua squadra, l'Hellas Verona, sta disputando un campionato di primissimo piano. Il giocatore in questione è il brasiliano naturalizzato italiano Filho, meglio conosciuto come Jorginho.

Il centrocampista veronese, grazie alle sue giocate, sta avendo un ruolo importante nel mercato autunnale, e interesse da parte di importanti club europei (specialmente di Premier League), prima fra tutte, l'Arsenal.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Per restare nella penisola, addirittura Inter e Juventus sono scese in prima linea per trovare un accordo con il Verona e il giocatore.

Nel frattempo Jorginho continua a incantare per il suo ottimo rendimento nella Serie A italiana; si tratta di un giocatore completo, capace di andare in goal (in 8 partite è andato a segno già 5 volte), e di fare passaggi precisissimi (perfino nel reparto difensivo le sue giocate hanno inciso positivamente e dato equilibrio a tutta la squadra).

Qualcuno l'ha già paragonato al playmaker della nazionale e della Juventus Andrea Pirlo. E proprio la vecchia signora, che in estate pensava di averlo bloccato prima dell'assalto di Arsenal e Liverpool, ora deve temere la concorrenza delle altre, sopratutto dell'Inter di Thohir.

Sabato, in occasione del match a San Siro contro il Verona, i dirigenti neroazzurri potrebbero avviare una trattativa per soffiare Jorginho agli odiati rivali bianconeri. Il gioiello del Verona rappresenta l'esempio del calciatore moderno, in grado di difendere e attaccare. Grandi squadre a parte, possibile che l'Hellas Verona sia disposta a cederlo già da questa stagione?