E' appena terminato il secondo anticipo dell'ottava giornata di Serie A, Milan-Udinese di sabato 19 ottobre 2013. Ecco le formazioni titolari scese in campo, le fasi salienti del match fino al risultato finale e le pagelle commentate dei rossoneri.

Milan (4-3-3): Gabriel; Abate, Silvestre, Zapata, Constant; Poli, Montolivo, Muntari; Birsa, Robinho, Matri. (In panchina anche il rientrante Kakà).

Udinese (3-5-1-1): Kelava; Heurtaux, Danilo, Naldo; Basta, Pinzi, Allan, Lazzari, Gabriel Silva; Pereyra; Di Natale.

Milan - Udinese, cronaca primo tempo

Al 7° si libera al tiro Birsa ma Kelava para.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Buona giocata di Robinho che arriva alla conclusione al 17° ma il pallone è fuori di un metro. Al 20° fallaccio pericoloso e da dietro da rosso di Pinzi su Birsa lanciato verso l'area avversaria, ma è solo giallo.

GOL! Al 22° Birsa crea, Robinho lo assiste, e il tiro capolavoro e di prima di Birsa finisce in rete. Milan-Udinese 1-0.

Dribbling e tirocross al 26° di Birsa intercettato in tuffo da Kelava, l'azione sfuma. Risponde per la prima volta l'Udinese al 31° con Gabriel Silva ma la botta è fuori di oltre un metro. Finisce la prima frazione di gioco senza altri sussulti, dove i rossoneri hanno legittimato il vantaggio, troppo sterile la manovra offensiva friulana. Risultato primo tempo, Milan-Udinese 1-0.

Milan - Udinese, cronaca secondo tempo

Al 51° Guidolin gioca la carta Muriel che sostituisce Basta per dare peso ad un attacco troppo leggero. Dopo l'ennesimo errore di Matri, al 54° parte il contropiede avversario concluso con un tiro centrale di Di Natale bloccato da Gabriel. Al 58° bella azione corale del Milan ma Matri sul cross di Constant non ci arriva di un niente.

I migliori video del giorno

Al 63° ottima punizione di Di Natale e Gabriel sfiora quel tanto che basta affinchè il pallone colpisca la traversa e finisca in corner. Al 68° grandissima giocata di Poli che invece di tirare preferisce un assist che finisce nel nulla. Cambio per Allegri, fuori uno stanco Birsa per il giovane Niang. Al 70° è proprio lui a smarcarsi ma il tiro da buona posizione è sballato.

Spunto eccezionale di Poli al 73° che salta tre avversari e poi calcia in porta, mette in angolo Kelava. Fuori Pinzi ed entra Zielinski al 74°. Standing ovation per Kakà che al 77° sostituisce Matri. All'84° spunto di Kakà e assist per Niang che spreca malamente. Esce Muntari ed entra Nocerino all'86°.

Voti e pagelle del Milan

Gabriel 6,5: uscite sempre sicure e la mano sulla traversa di Di Natale.

Abate 7: spinge constantemente e difende molto bene, una chiusura decisiva nel finale che vale un gol.

Silvestre 6,5: buon esordio da titolare il suo, attento e senza strafare.

Zapata 6,5: senza sbavature e puntuale nelle chiusure.

Constant 6: buona prestazione ma da sempre l'impressione di fare il compitino.

Montolivo 7,5: perfetto davanti alla difesa, c'è anche come regista e interditore, grandissima prestazione.

Poli 7: non commette errori, cresce molto nella ripresa e si rende pericoloso impegnando anche il portiere avversario.

Muntari 6: lavoro oscuro, poco appariscente; (dall'86° Nocerino s.v.).

Birsa 7: tutti suoi i dribbling e le azioni in ripartenza, ci prova più volte, costruisce e realizza un grandissimo gol. Cala nella ripresa; (dal 69° Niang 5,5): voglioso, crea ma spreca tre occasioni da gol.

Robinho 6: da una mano a centrocampo, in avanti va a corrente alternata.

Matri 5: non incide mai e gestisce male il pallone; (dal 77° Kakà s.v.).