Clamorosa indiscrezione che arriva direttamente dall'Inghilterra: il Chelsea in queste ultime ore sta trattando con l'entourage del centrocampista naturalizzato tedesco Sami Khedira con il fine di portare il giocatore alla corte di Josè Mourinho. Khedira è arrivato a Madrid nel 2010 per una cifra intorno ai 10 milioni di euro, proveniente dallo Stoccarda. Il giocatore è molto apprezzato dal tecnico portoghese che già in estate aveva avanzato un offerta al Real Madrid,ricevendo come risposta un secco no.

Per convincere il club spagnolo a liberarsi di Khedira, elemento imprescindibile nello scacchiere madrileno, il Chelsea sarebbe pronto a mettere sul piatto una pedina altrettanto importante, Ramires Santos Do Nascimiento, molto gradito al tecnico Carlo Ancelotti.

Ramires è arrivato allo Stamford Bridge anche lui nel 2010 dal Benfica per una cifra intorno ai 20 milioni di sterline. Da allora ha collezionato con i Blues 101 presenze condite da 12 goal e prestazioni sempre di alto livello.

Lo Special One infatti ha bisogno di qualcuno che affianchi John Obi Mikel in mediana e chi meglio di Khedira, uno dei centrocampisti più validi di tutto il panorama calcistico europeo. D'altro canto si andrebbe a perdere un giocatore, Ramires, che,con il suo scatto e i suoi dribbling può cambiare la partita da un momento all'altro. Resta il fatto che sono due centrocampisti fortissimi e se questo scambio andasse in porto,non ci sarebbe una squadra che si è rinforzata di più e una di meno.Tutte e due le squadre acquisirebbero comunque un giocatore di grandi qualità.