Italia-Germania finisce in favore dei tedeschi. Decisivo l'errore di Darmian, Hector realizza il rigore decisivo.

Ma è stato un grande Euro 2016 per l'Italia.

Siamo tutti orgogliosi.

Bravi ragazzi, a testa alta.

Finisce anche il secondo tempo supplementare di Italia-Germania: 1-1 e si va ai rigori. 

Saranno quindi i calci dagli 11 metri a decretare chi andrà in semifinale.

Finisce il primo tempo supplementare di Italia-Germania.

Pubblicità
Pubblicità

Sempre 1-1. Giocatori visibilmente stanchi, vedremo cosa ha in servo Conte e Loew per le rispettive compagini.

I 90 minuti regolamentari di Italia-Germania si sono chiusi con un avvincente 1-1. A passare in vantaggio è stata la Germania al 65esimo grazie ad un goal di Ozil ma gran parte del merito del goal tedesco va data a Mario Gomez che, con un filtrante perfetto, è riuscito a smarcare Hector.

Pubblicità

Questo ha poi messo in mezzo un pallone che, dopo essere sporcato dalla difesa azzurra, è finito sui piedi di Ozil che lo ha toccato in rete.

L'Italia ha poi pareggiato grazie ad un rigore decretato da Kassai per un fallo di mano di Boateng e che Bonucci, al 78esimo, ha trasformato, mettendo il pallone alla sinistra di Neuer. Da lì un batti e ribatti di azioni azzurre e tedesche, ma fondamentalmente non ci sono state altre grandi occasioni.

Si andrà ai supplementari.

Italia-Germania non è ancora finita, l'Italia è viva.

Si è appena concluso il primo tempo di Italia-Germania a Bordeaux. Siamo ancora fermi sullo 0-0, una partita molto equilibrata con l'Italia che ha avuto una grande occasione sul finale di primo tempo grazie ad un gran lancio di Bonucci per Giaccherini che ha eluso la difesa tedesca, questo ha messo in mezzo e a rimorchio è arrivato Sturaro che, grazie ad una deviazione di Boateng, non ha potuto centrare lo specchio della porta.

Tedeschi padroni del possesso palla ma poche le occasioni da goal, se non un colpo di testa di Mario Gomez che è finito sopra la traversa.

Migliori primo tempo Italia-Germania Italia: De Sciglio e Chiellini

Migliori primo tempo Italia-Germania Germania: Hummels e Kimmich

Peggiori primo tempo Italia-Germania: Florenzi, Sturaro, Mueller

Ci aspettano 45 minuti di fuoco.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI ITALIA-GERMANIA

Italia - Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, De Sciglio, Sturaro, Parolo, Giaccherini, Florenzi, Eder, Pellè

Germania - Neuer, Hummels, Boateng, Howedes, Kimmich, Khedira, Kroos, Hector, Muller, Ozil, Gomez

20.41: Siamo in clima partita.

Pubblicità

Poco meno di 20 minuti dall'inizio dell'attesissima Italia-Germania.

20.05: Poco meno di un'ora al fischio d'inizio di Italia-Germania

18.51: In queste ultime ore, la pagina Facebook della Nazionale di Calcio Italiana è molto attiva. Bella l'iniziativa di rendere disponibile, a poche ore da Italia-Germania, un'applicazione che consente a tutti di inserire nella propria immagine del profilo di Facebook una cornice con scritto "Fratelli D'Italia". 

Italia-Germania è una di quelle partite che ha sempre una storia a se.

Pubblicità

Non importano gli scontri passati, non importano le statistiche, non importa la forza dei singoli.

E' sempre stato così e lo sarà anche stasera, con da una parte lo strapotere tecnico dei tedeschi e dall'altra la tenacia e la grinta azzurra. 

L'Italia arriva alla gara con la sicurezza di avere una delle migliori difese del torneo. Quel blocco juventino che è stato alla base dei recenti successi della squadra bianconera è diventato fondamentale anche nella Nazionale: difatti, quando quei 4 (Buffon, Bonucci, Barzagli, Chiellini) hanno giocato insieme, ad Euro 2016 gli azzurri non hanno subito neanche un goal.

La Germania invece arriva da inviolata, con Neuer e la sua difesa di ferro che non hanno fatto gioire nemmeno una volta le avversarie, nemmeno per un goal della bandiera. Il cinismo e la determinazione della compagine di Loew hanno fatto sì che la Germania si confermasse tra le favorite per la vittoria di Euro 2016.

Ma l'Italia non è poca cosa e lo si è visto contro la Spagna.

Sarà un'Italia-Germania tutta da vivere.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto