Genoa-Chievo è un incontro molto importante per la zona calda della classifica con i rossoblu che disputeranno la prima gara casalinga dopo il ritorno di Gianpiero Gasperini in panchina e i clivensi alla ricerca del riscatto dopo la sconfitta contro l'Atalanta che li ha relegati al quart'ultimo posto in graduatoria. La gara, in programma Domenica 20 Ottobre alle ore 15.00 e valida per l'8^ giornata della Serie A 2013/2014, promette di essere molto tesa e combattuta vista l'importanza che rivestono per le due formazioni i 3 punti in palio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Le probabili formazioni di Genoa-Chievo potranno essere definite dai tecnici delle due squadre con grandi possibilità di scelta dal momento che entrambi gli organici si presentano alla sfida di "Marassi" quasi al completo.

Gianpiero Gasperini deve rinunciare ad Emanuele Calaiò mentre Giuseppe Sannino registra le defezioni di Dainelli e Bernardini che impoveriscono il reparto arretrato a sua disposizione.

Il Genoa sarà impostato secondo il 3-4-3 caro al tecnico piemontese che confermerà Perin tra i pali ed utilizzerà Antonini, Portanova e Manfredini nel pacchetto arretrato. A centrocampo a destra Vrsaljko con il rientrante Antonelli sulla fascia opposta e Biondini e Lodi, preferiti a Matuzalem e Cofie, a dare sostanza e fosforo alla zona centrale. Molte possibilità per il tridente d'attacco che dovrebbe essere composto da Santana, Gilardino e Stoian con Centurion, Kucka e Bertolacci pronti per entrare a gara in corso.

Il Chievo scenderà in campo con il 4-4-2 con Frey, Claiton, Cesar e Dramè a formare la linea difensiva davanti a Puggioni.

I migliori video del giorno

In mediana Estigarribia ed Hetemaj saranno gli esterni con Radovanovic e Rigoni in mezzo mentre in avanti ci sarà ampia possibilità di scelta. La coppia d'attacco titolare dovrebbe essere quella formata da Thereau e Paloschi che però rimarranno in ballottaggio fino all'ultimo con Pellissier ed Ardemagni.

Genoa - Chievo probabili formazioni:

Genoa (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Biondini, Lodi, Antonelli; Santana, Gilardino, Stoian. A disposizione: Bizzarri, Gamberini, Donnarumma, Feffatzidis, Sampirisi, Marchese, Matuzalem, Centurion, Cofie, Konatè, Kucka, Bertolacci. Allenatore: Gasperini.

Chievo (4-4-2): Puggioni; Frey, Claiton, Cesar, Dramè; Estigarribia, Radovanovic, Rigoni, Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disposizione: Silvestri, Squizzi, Improta, Pellissier, Papp, Kupisz, Lazarevic, Samassa, Bentivoglio, Ardemagni, Sestu. Allenatore: Sannino.