Parma-Sassuolo è un derby inedito per la massima serie con le due compagini emiliane che si affrontano per la prima volta in Serie A. I padroni di casa stanno attraversando un momento positivo nel quale hanno raccolto 4 punti in 2 incontri mentre i neroverdi sono alla ricerca di risultati positivi per cercare di dare corpo alle proprie speranze di salvezza. La gara, in programma Domenica 6 Ottobre alle ore 12.30 e valida come anticipo dell'ora di pranzo per la 7^ giornata della serie A 2013/2014, si preannuncia con il pronostico decisamente aperto a qualsiasi tipo di risultato.

Pubblicità
Pubblicità

Le probabili formazioni di Parma-Sassuolo creeranno non poche difficoltà ai tecnici Roberto Donadoni ed Eusebio Di Francesco che dovranno tenere conto di parecchie assenze in entrambi gli organici. Tra i ducali mancheranno gli infortunati di lungo corso Galloppa e Paletta oltre agli squalificati Amauri e Marchionni mentre i neroverdi non potranno disporre di Antei, Valeri, Marrone, Terranova, Gomes e Gazzola, tutti alle prese con problemi fisici.

Pubblicità

Il Parma dovrebbe scendere in campo con il solito 3-5-2 nel quale il reparto arretrato potrà contare sull'esperienza di Cassani, Felipe e Lucarelli che avranno il compito di proteggere il portiere Mirante dagli attacchi degli ospiti. In mezzo al campo la regia sarà affidata ancora a Gargano, preferito a Valdes, ai cui lati agiranno Acquah e Parolo. Le fasce saranno presidiate da Biabiany e Gobbi con il tandem avanzato composto da Cassano e Palladino che avrà una nuova possibilità dal primo minuto dopo la buona prova da titolare disputata nella trasferta di Firenze.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Il Sassuolo dovrebbe ancora schierarsi anch'esso il 3-5-2 che Di Francesco ha ormai adottato al posto del suo modulo preferito, il più spregiudicato 4-3-3. Pegolo sarà il portiere mentre la linea difensiva a 3 sarà composta molto probabilmente da Marzorati, Bianco ed Acerbi. In mediana ai lati dovrebbero agire Schelotto e Ziegler, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Longhi, mentre nella zona centrale Kurtic, Magnanelli e Missiroli dovranno arginare le fonti del gioco parmense. In avanti dovrebbe essere riproposta la coppia Berardi-Zaza, due giovani molto promettenti già entrati nell'orbita della Juventus.

Parma - Sassuolo probabili formazioni:

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Gargano, Parolo, Gobbi; Cassano, Palladino. A disposizione: Pavarini, Bajza, Mesbah, Banalouane, Mendes, Valdes, Munari, Rosi, Sansone, Okaka, Cerri. Allenatore: Donadoni.

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Marzorati, Bianco, Acerbi; Schelotto, Kurtic, Magnanelli, Missiroli, Ziegler; Zaza, Berardi. A disposizione: Pomini, Rosati, Pucino, Rossini, Chisbah, Laribi, Longhi, Masucci, Farias, Floro Flores, Alexe.

Pubblicità

Allenatore: Di Francesco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto