Parma-Sassuolo è un derby inedito per la massima serie con le due compagini emiliane che si affrontano per la prima volta in Serie A. I padroni di casa stanno attraversando un momento positivo nel quale hanno raccolto 4 punti in 2 incontri mentre i neroverdi sono alla ricerca di risultati positivi per cercare di dare corpo alle proprie speranze di salvezza. La gara, in programma Domenica 6 Ottobre alle ore 12.30 e valida come anticipo dell'ora di pranzo per la 7^ giornata della serie A 2013/2014, si preannuncia con il pronostico decisamente aperto a qualsiasi tipo di risultato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Le probabili formazioni di Parma-Sassuolo creeranno non poche difficoltà ai tecnici Roberto Donadoni ed Eusebio Di Francesco che dovranno tenere conto di parecchie assenze in entrambi gli organici.

Tra i ducali mancheranno gli infortunati di lungo corso Galloppa e Paletta oltre agli squalificati Amauri e Marchionni mentre i neroverdi non potranno disporre di Antei, Valeri, Marrone, Terranova, Gomes e Gazzola, tutti alle prese con problemi fisici.

Il Parma dovrebbe scendere in campo con il solito 3-5-2 nel quale il reparto arretrato potrà contare sull'esperienza di Cassani, Felipe e Lucarelli che avranno il compito di proteggere il portiere Mirante dagli attacchi degli ospiti. In mezzo al campo la regia sarà affidata ancora a Gargano, preferito a Valdes, ai cui lati agiranno Acquah e Parolo. Le fasce saranno presidiate da Biabiany e Gobbi con il tandem avanzato composto da Cassano e Palladino che avrà una nuova possibilità dal primo minuto dopo la buona prova da titolare disputata nella trasferta di Firenze.

I migliori video del giorno

Il Sassuolo dovrebbe ancora schierarsi anch'esso il 3-5-2 che Di Francesco ha ormai adottato al posto del suo modulo preferito, il più spregiudicato 4-3-3. Pegolo sarà il portiere mentre la linea difensiva a 3 sarà composta molto probabilmente da Marzorati, Bianco ed Acerbi. In mediana ai lati dovrebbero agire Schelotto e Ziegler, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Longhi, mentre nella zona centrale Kurtic, Magnanelli e Missiroli dovranno arginare le fonti del gioco parmense. In avanti dovrebbe essere riproposta la coppia Berardi-Zaza, due giovani molto promettenti già entrati nell'orbita della Juventus.

Parma - Sassuolo probabili formazioni:

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Acquah, Gargano, Parolo, Gobbi; Cassano, Palladino. A disposizione: Pavarini, Bajza, Mesbah, Banalouane, Mendes, Valdes, Munari, Rosi, Sansone, Okaka, Cerri. Allenatore: Donadoni.

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Marzorati, Bianco, Acerbi; Schelotto, Kurtic, Magnanelli, Missiroli, Ziegler; Zaza, Berardi. A disposizione: Pomini, Rosati, Pucino, Rossini, Chisbah, Laribi, Longhi, Masucci, Farias, Floro Flores, Alexe. Allenatore: Di Francesco.