Inter-Roma è uno dei due big match di giornata e vede i giallorossi affrontare per la prima volta in questo campionato una delle formazioni candidate a lottare per il vertice della classifica. I nerazzurri, dal canto loro, cercheranno un successo che possa consentire loro di riassaporare il gusto del primato dopo alcune stagioni ricche di sconfitte e delusioni. La gara, in programma Sabato 5 Ottobre alle ore 20.45 e valida come anticipo della 7^ giornata della Serie A 2013/2014, è aperta a qualsiasi tipo di risultato e potrà dare indicazioni ben precise riguardanti la lotta per la conquista dello scudetto.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Le probabili formazioni di Inter-Roma non presentano grandi problemi per Walter Mazzarri che può disporre della rosa quasi al completo mancando solamente Chivu e Zanetti che stanno recuperando dai gravi infortuni patiti parecchio tempo fa.

Rudi Garcia dovrà invece fare a meno di Maicon, grande ex della gara, oltre che a Destro, out ancora per circa 40 giorni, e probabilmente a Bradley che dovrebbe ritornare in gruppo dopo la sosta per gli impegni delle nazionali.

L'Inter dovrebbe schierarsi con il modulo utilizzato nella parte iniziale del campionato, il 3-5-1-1, anche se il tecnico livornese potrebbe anche tornare ad utilizzare due punte di ruolo per dare maggiore pericolosità al reparto avanzato. Davanti ad Handanovic la cerniera difensiva dovrebbe essere composta da Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus protetti da un centrocampo che nella zona centrale vedrà disimpegnarsi Guarin, Cambiasso e Kovacic con Taider che dovrebbe partire dalla panchina. Sugli esterni probabile turno di riposo per Jonathan con Nagatomo a destra e Pereira a sinistra mentre in attacco Alvarez agirà alle spalle di Palacio che potrebbe essere però affiancato da Milito o Icardi nel caso del ricorso ai due attaccanti di ruolo.

I migliori video del giorno

La Roma si presenterà allo stadio "Meazza" con il solito 4-3-3 che fino a questo momento le ha consentito di poter vantare la miglior difesa del campionato. De Sanctis sarà l'estremo difensore con Torosidis e Balzaretti a presidiare le fasce e Benatia e Castan a formare la coppia di difensori centrali. Nessuna variazione in mezzo al campo con Pjanic, De Rossi e Strootman in campo dal primo minuto mentre il tridente sarà quello delle ultime uscite più precisamente Gervinho, Totti e Florenzi con Ljajic che partirà ancora dalla panchina.

Inter - Roma probabili formazioni:

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Nagatomo, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Pereira; Alvarez; Palacio. A disposizione: Castellazzi, Samuel, Andreolli, Rolando, Jonathan, Wallace, Taider, Kuzmanovic, Mudingayi, Balfodil, Icardi, Milito. Allenatore: Mazzarri.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Gervinho, Totti, Florenzi. A disposizione: Skorupski, Lobont, Dodò, Burdisso, Jedvaj, Romagnoli, Marquinho, Taddei, Ricci F., Caprari, Ljajic, Borriello. Allenatore: Rudi Garcia.