L'Epifania regala a tutti gli appassionati di calcio la 18^ giornata di Seria A. Turno che si divide con tre partite domenica pomeriggio, tra cui il big match Juventus - Roma, per poi concludersi il 6 gennaio con un'altra classica Lazio -Inter delle 18:30. Le premesse ci sono tutte per vivere due giorni di grandi emozioni calcistiche.   

Pronostico Serie A 5 gennaio 2014 

Chievo - Cagliari è la prima partita ufficiale dell'anno nuovo, gara che si annuncia combattuta dove prevediamo la squadra di Lopez leggermente favorita. Scegliamo l'X2.

Alle 18 Fiorentina -Livorno daranno vita al derby tutto toscano, viola in grande spolvero nelle ultimi uscite.

La nostra giocata cade nettamente a favore dei padroni di casa.Segno 1 con handicap.

Due ore più tardi alle 20:45 la prima della classe incontra la seconda forza del campionato. Giallorossi ancora imbattuti nelle prime 17 giornate, la Vecchia Signora dopo la sconfitta di Firenze ha infilato 9 successi consecutivi, e tra le mura amica ha sempre vinto. Il nostro  pronostico di Juventus -Roma è 1.

Pronostici Epifania  18^giornata Serie A 

Lunedì il giorno della Befana la massima serie presenterà gli ultimi sei incontri del calendario. Il lunch match delle 12:30 si gioca al San Paolo tra Napoli -Sampdoria, per questa gara scegliamo l'over 2,5.

A seguire Catania -Bologna, sfida fondamentale per i siciliani ultimi a 10 punti.

Segno 1X.

Genoa - Sassuolo delle ore 15 entrambe non vincono da 5 gare. Pensiamo che il risultato più certo è il segno X.

Milan -Atalanta, rossoneri relegati in tredicesima posizione, cercheranno di partire con il piglio giusto nel nuovo anno. Dall'altra i bergamaschi hanno un ruolino fuori casa demoralizzante, 7 sconfitte su 9 gare.

La nostra scelta cade per i rossoneri, pronosticando il segno 1.

Per Parma -Torino e Udinese - Verona optiamo per tutte e due le partite di due varianti. 1) Over 2,5. 2) Vittoria della squadra di casa.

Ore 18:30  6 gennaio 2014 Pronostico Lazio - Inter 

Il presidente Lotito dopo la pesante sconfitta di 4-1 in casa del Verona, ha esonerato Petkovic, scegliendo una vecchia conoscenza, Reja.

Nonostante il cambio allenatore vediamo favorita la squadra di Mazzarri, che segna con regolarità, e può vantare nell'organico giocatori più forti di quelli laziali. Segno 2.