Complice la possibile cessione di Ignazio Abate (il cui contratto scadrà nel giugno del 2015) e le prove un po' opache di Kevin Constant, gli uomini di mercato del Milan sembrano essere intenzionati a cercare ben due terzini in vista della prossima stagione.

Per sostituire il difensore azzurro (richiesto dallo Zenith di Spalletti e dall'Arsenal per sostituire il partente Sagna), il primo nome sul taccuino di Adriano Galliani è quello di Davide Santon. L'ex nerazzurro e la dirigenza rossonera non hanno mai smesso di mandarsi reciproci messaggi d'amore, e l'impressione è che i loro destini potrebbero finalmente incrociarsi.

Ora la speranza è quella che il Newcastle abbassi quella che era la richiesta iniziale di 12 milioni di euro in modo da riuscire a portare più facilmente l'esterno ferrarese a Milanello dove, inoltre, potrebbe trovare l'amico Mario Balotelli.

Non solo Abate, ma anche Kevin Constant rischia di essere uno degli epurati da Seedorf. Il tecnico olandese, infatti, per quanto riguarda la corsia mancina, sembra essere intenzionato a chiedere alla società due cose: la prima è quella di prolungare il contratto ad Emanuelson (in scadenza quest'anno), mentre la seconda è quella di portargli un titolare di spessore che rimpiazzi il francese-guineano ex Chievo e Genoa.

In tal senso, l'obbiettivo principale sembra essere quello di Juan Bernat del Valencia.

Qualora "il nuovo Jordi Alba" dovesse non rinnovare il suo attuale contratto avente scadenza nel 2015, è facile ipotizzare che la società iberica decida di monetizzare subito attraverso il suo gioiello per non rischiare di perderlo a parametro zero l'anno successivo, anche perchè le pretendenti non mancano, Inter e Real Madrid su tutte.

Nel caso in cui a spuntarla dovessero essere proprio gli uomini di Ancelotti, ecco allora che potrebbe concretizzarsi la possibilità di arrivare ad un altro esterno mancino, ovvero quel Fabio Coentrao (su cui vi è anche la Juventus) acquistato nel 2011 su ordine di Josè Mourinho. Il difensore lusitano non ha mai convinto del tutto, soprattutto alla luce dei 31 milioni di euro investiti per lui, ed è quindi facile ipotizzare che alla fine possa decidere di lasciare i Blancos per cercare fortuna in altri lidi magari meno prestigiosi.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!