E' in corso un incontro tra la squadra cinese Guangzhou e la dirigenza del Bologna. Alessandro Diamanti trequartista del Bologna potrebbe entro pochissime ore essere un giocatore del Guangzhou.

Ore calde per il futuro del bomber Diamanti, infatti la squadra cinese è rappresentata da Davide Lippi che sta cercando di concretizzare l'affare con i vertici del Bologna.

La società rossoblu in queste ore è stata contestata dai tifosi; "Chiedo ai tifosi ed ai giornalisti, comunica Albano Guaraldi, una tregua di tre mesi per arrivare tranquilli in zona salvezza.

Diamanti, conclude Guaraldi, ha espresso la volontà di essere ceduto, un giocatore non motivato non esprime al meglio le sue qualità tecniche".

Alessandro Diamanti venne acquistato dal Bologna il 1° agosto del 2011; con la maglia del Bologna conta ottantatré presenze e diciannove gol, in coppa Italia cinque presenze con tre goal.

Tra pochissime ore si saprà il destino di Alino, con molta probabilità e per la gioia di Marcello Lippi vestirà prestissimo la maglia dei cinesi del Guangzhou.

Diamanti è uscito allo scoperto ed ha chiesto di essere ceduto; la goccia che ha fatto traboccare il vaso ed hao rotto definitivamente i rapporti con la tifoseria rossoblu sono stati i fischi di sabato scorso durante la gara contro l'Udinese.

Con la partenza di Alino, non è sono il Bologna a perdere qualità e classe all'interno dello spogliatoio, ma la Serie A perde uno dei suoi figli dalle qualità tecniche indiscutibili.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto