Giovedì 27 febbraio si giocherà Genk-Anzhi, gara valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Il fischio d'inizio del match è previsto per le ore 21.05.

Specifichiamo che si tratterà di una sfida molto incerta. All'andata, infatti, le due squadre pareggiarono a reti bianche a Ramskoe e le possibilità di passare il turno per Genk e Anzhi si equivalgono. Ma i padroni di casa non stanno giocando di certo bene, anzi. Si trovano infatti in un grave momento di crisi; in campionato hanno perso contro il modesto Waasland-Beveren e per questo hanno esonerato l'allenatore Mario Been. I belgi si affidano al fattore campo ma non si trovano in buon momento, soprattutto dal punto di vista psicologico: dovranno assolutamente tirare fuori una prova di grande carattere. 

Dall'altra parte troviamo un Anzhi che non se la passa meglio: la compagine russa è ultima in campionato, ma ha il vantaggio che potrà accontentarsi di un pareggio con gol.

 

Pronostico

Curiosamente il Genk è l'unica rappresentante belga in Europa e nelle quattro partite giocate davanti al proprio pubblico ha ottenuto tre vittorie e un pareggio, battendo anche la Dinamo Kiev. Il successo del Genk, che è sesto nella Jupiler League, è quotato a 1,70 da Betflag.it. Riteniamo che questa sia la migliore soluzione, specilamente per i multiplisti. Se giocherete questa gara come singola, potreste benissimo puntare sul pareggio, molto ben quotato. Ma l'uno fisso resta la chance più sicura, dato che i belgi sono superiori ai russi sul piano tecnico.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto