Milan-Juventus è senza dubbio la partita più importante del prossimo turno di campionato oltre ad essere una delle classiche più sentite di tutto il calcio italiano. Le probabili formazioni di Milan-Juventus, in programma domenica 2 marzo alle ore 20.45 e valida come posticipo della 26^ giornata della Serie A 2013/2014, costringono Clarence Seedorf a gestire una vera e propria emergenza a causa di numerose defezioni per infortuni e squalifiche mentre Antonio Conte ha il dubbio legato alla presenza di Chiellini e l'assenza certa di Vidal per squalifica.

Il Milan dovrebbe confermare il 4-2-3-1 e presentare Amelia a difesa dei pali delle porta rossonera al posto dell'indisponibile Abbiati. In difesa mancheranno Silvestre, Zapata e De Sciglio e quindi Abate ed Emanuelsson dovrebbero presidiare le corsie esterne e Bonera e Rami la zona centrale con Mexes e Zaccardo pronti in panchina. A centrocampo Muntari è stato fermato dal Giudice Sportivo e quindi spazio a Montolivo ed Essien che dovrebbero vincere i ballottaggi con Poli e De Jong. In attacco non saranno della partita Birsa, Robinho, El Shaarawy e soprattutto Balotelli e allora Pazzini sarà il riferimento avanzato con Honda, Kaka e Taarabt alle sue spalle.

La Juventus utilizzerà ancora il 3-5-2 e Buffon come portiere titolare della sua formazione. In difesa il dubbio è legato alla presenza di Chiellini e quindi, se il centrale della nazionale non dovesse farcela, spazio a Barzagli, Bonucci e Caceres. I laterali dovrebbero sempre essere Lichtsteiner ed Asamoah mentre in mezzo non sarà della partita Vidal, fermato dal Giudice Sportivo, e quindi dovrebbero scendere in campo Marchisio, Pirlo e Pogba. In attacco confermata la coppia titolare formata da Tevez e Llorente.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Milan - Juventus probabili formazioni:

Milan (4-2-3-1): Amelia; Abate, Bonera, Rami, Emanuelsson; Montolivo, Essien; Honda, Kaka, Taarabt; Pazzini. A disposizione: Gabriel, Coppola, Constant, Zaccardo, Mexes, De Jong, Poli, Saponara, Petagna. Allenatore: Seedorf.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Caceres; Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Pogba, Asamoah; Llorente, Tevez. A disposizione: Storari, Rubinho, Ogbonna, Peluso, Isla, Padoin, Osvaldo, Giovinco, Quagliarella. Allenatore: Conte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto